Volley Pian di Massiano

Superlega, tre i giocatori della Sir protagonisti nelle finali della VNL

In campo da domani con i primi due quarti di finale le otto migliori nazionali alla kermesse conclusiva della manifestazione. In campo in casa bianconera Kamil Semeniuk con la Polonia padrona di casa, Yuki Ishikawa a capitanare il Giappone ed Agustin Loser con l’Argentina mentre Simone Giannelli e Roberto Russo, lasciati a riposo per la Final Eight, sono al lavoro da ieri a Cavalese fino al primo luglio

È arrivata alla Final Eight la Vnl, prima manifestazione internazionale riservata alle selezioni nazionali e gustoso preludio delle Olimpiadi di Parigi. L’ultimo atto della manifestazione scatta domani a Lodz in Polonia con i primi due quarti di finale della Final Eight e con tre Block Devils a caccia delle medaglie.

Cerca sicuramente quella più preziosa la Polonia padrona di casa di Kamil Semeniuk, testa di serie numero due della kermesse. I giocatori di coach Grbic affrontano domani nei quarti di finale il Brasile giunto settimo in classifica e potranno contare anche sul muro biancorosso del proprio pubblico alla Atlas Arena di Lodz.

Sempre domani quarti di finale anche per il Giappone di capitan Yuki Ishikawa. Il team nipponico, terzo lo scorso anno, arriva con buone aspettative alla Final Eight di Vnl dopo il quarto posto in classifica e cerca un pass per la semifinale contro il Canada quinto della graduatoria.

Venerdì 28 giugno è invece il giorno dei quarti di finale per l’Argentina di Agustin Loser. L’Albiceleste, entrata alla Final Eight all’ultimo tuffo con l’ottava testa di serie, sfida la Slovenia prima della classe nel girone eliminatorio, per provare ad entrare tra le prime quattro che giocano per le medaglie.

A Lodz c’è, con la testa di serie numero tre, anche l’Italia di coach De Giorgi in campo giovedì per i quarti di finale contro la Francia.

Il tecnico azzurro ha convocato per la Final Eight diversi giovani in rampa di lancio lasciando in Italia alcuni dei “senatori” che hanno conquistato il pass olimpico nelle prime due week della manifestazione. Non ci sono quindi in Polonia i bianconeri Simone Giannelli e Roberto Russo che da ieri sono invece al lavoro a Cavalese nel quartier generale azzurro per un collegiale di preparazione olimpica che terminerà il primo di luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, tre i giocatori della Sir protagonisti nelle finali della VNL
PerugiaToday è in caricamento