rotate-mobile
Volley

Sir Safety Perugia, da 'Attila' Rychlicki a 'Prestige' Giannelli: tutti i soprannomi coniati dal presidente Sirci

Presentata ufficialmente la squadra che si appresta ad affrontare la nuova stagione, con il debutto in Superlega alle porte

Dopo settimane di preparazione, il rientro dei nazionali reduci dagli Europei e il ko a Civitanova contro la Lube nell'ultimo test precampionato, in casa Sir Safety Perugia cresce l'attesa per il debutto in Superlega in programma domenica (10 ottobre) tra le mura amiche del PalaBarton contro la Top Volley Cisterna. E mentre il coach Nikola Grbic lavora sul campo per preparare al meglio i bianconeri agli appuntamenti, ieri (mercoledì 6 ottobre) c'è stata la presentazione uffigiale della squadra.

Sir Safety ko a Civitanova nell'ultimo test, ma Grbic non trema: "Ho visto cose buone"

Una giornata che ha avuto inizio nel pomeriggio da Autocentri Giustozzi, partner storico dei 'Block Devils' da nove stagioni e che anche quest’anno ha ospitato nella sua eccezionale showroom la conferenza stampa di presentazione alla presenza degli organi di informazione e di una rappresentanza (piccola purtroppo per via delle restrizioni del periodo) dei Sirmaniaci. Alla presenza dei “padroni di casa” di Autocentri Giustozzi, rappresentati dalla titolare Fotinì Giustozzi e dal responsabile vendite David Bizzarri, con l’assessore comunale allo Sport Clara Pastorelli in rappresentanza del Comune di Perugia e con Marco Cruciani, “voce” del PalaBarton, a condurre le operazioni, il presidente Sirci ha salutato la stagione in arrivo.

Aumenta la capienza per cinema, teatri e stadi. Il Curi si 'allarga', il volley protesta

Il proscenio poi è stato tutto per Grbic, il suo staff e i suoi ragazzi che ad uno ad uno si sono presentati con il giusto mix di serietà e di divertimento. Erano cinque i bianconeri che, arrivati quest’anno dal mercato estivo, attendevano di conoscere uno dei capisaldi della presentazione, i nuovi soprannomi come sempre coniati dal presidente Sirci. E quindi ecco svelati, in rigoroso ordine numerico, “Sugar” Anderson, “Prince” Dardzans, “Prestige” Giannelli, “Attila” Rychlicki e “Baby” Mengozzi. Al termine della presentazione la squadra si è concessa agli organi di informazione e poi si è diretta al ristorante il Vizio, altro cardine ormai consolidato in tema di presentazioni ufficiali ed incantevole scenario della presentazione della squadra agli sponsor.

Sir Safety, a ottobre Superlega e Supercoppa: le date dei match e dove seguirli in diretta

"Con la perfetta organizzazione e la squisita ospitalità di Franco Masilla e del suo staff - spiega la Sir in una nota -, la serata è scorsa allegramente tra brindisi, sorrisi, tante chiacchiere ed un Nikola Grbic che si è dimostrato, oltre che un grande allenatore, anche un abile conduttore presentando ai tanti ospiti della cena i suoi ragazzi uno ad uno. Il clima sereno e socievole l’ha fatta da padrone con i Block Devils, in particolare i nuovi, visibilmente e piacevolmente impressionati dall’enorme numero di partner che sono a fianco della squadra e che il presidente Sirci ha voluto ringraziare per l’apporto ed il sostegno che garantiscono alla società.  A fine cena e dopo l’ultimo brindisi, il pensiero è andato già a domenica. Perché da adesso si pensa solo al rettangolo di gioco".

FOTO Sir Safety Perugia pronta a una nuova stagione: la presentazione della squadra

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sir Safety Perugia, da 'Attila' Rychlicki a 'Prestige' Giannelli: tutti i soprannomi coniati dal presidente Sirci

PerugiaToday è in caricamento