rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Volley

Sir: in dieci al PalaBarton in vista della Champions

Block Devils al lavoro a Pian di Massiano per preparare nel migliore dei modi la trasferta di mercoledì a Istanbul per la terza giornata della Pool E. Colaci, Solè, Ricci e Giannelli in isolamento

Obiettivo Champions League per la Sir Sicoma Monini Perugia. Rinviato a data da destinarsi il match di campionato che era previsto oggi al PalaBarton contro Taranto, i Block Devils lavorano in vista della terza giornata della Pool E di Champions League che vedrà Perugia impegnata mercoledì 12 gennaio in trasferta ad Istanbul contro la formazione turca del Fenerbahce guidata in panchina dall’ex tecnico bianconero Daniel Castellani.
A differenza del regolamento vigente in Italia, in campo internazionale il numero dei giocatori indisponibili causa covid non inficia la disputa delle partite, pertanto resta in programma la sfida della prossima settimana nonostante le quattro positività di Perugia e le cinque annunciate nei giorni scorsi dal club turco.

Giorni dunque di lavoro e di preparazione all’avversario per Nikola Grbic ed il suo staff. Il tecnico serbo, che ovviamente non può disporre al palazzetto di Colaci, Solè, Ricci e Giannelli, è ben conscio dell’importanza del match per Perugia e, nonostante le difficoltà di questo periodo, sta preparando la squadra nel miglior modo possibile contro un avversario “indecifrabile” quanto a giocatori disponibili e che, con tre punti già conquistati, ne cerca altri per restare in corsa per il discorso qualificazione. Punti che ovviamente cercano anche i Block Devils, primi in classifica a punteggio pieno dopo due giornate e che, tornando da Istanbul con il bottino pieno, farebbero un passo importantissimo nella strada verso i quarti di finale. Restando alle faccende di casa bianconera, i test eseguiti in questi giorni non hanno prodotto nuove positività, pertanto sono dieci gli effettivi a disposizione di Grbic che, dopo la doppia seduta di lavoro di oggi pomeriggio, lascerà ai ragazzi la domenica libera per recuperare energie fisiche e mentali. Il programma stilato dal coach bianconero prevede poi lunedì una nuova doppia seduta mentre martedì è in scaletta la partenza alla volta della Turchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sir: in dieci al PalaBarton in vista della Champions

PerugiaToday è in caricamento