rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Volley Pian di Massiano

Settore giovanile Sir, impresa dell'Under 15: è tra le migliori sedici d'Italia

I giovani Block Devils, dopo aver vinto il titolo regionale di categoria, vincono anche il girone eliminatorio con Fenice Volley (Lazio 2), Invicta Volleyball (Toscana 2) e la favoritissima Vero Volley (Lombardia 2) e passano alla seconda fase delle finali nazionali in corso di svolgimento a Schio

Grande impresa dell’under 15 della Sir Safety Perugia di coach Andrea Moscioni, coadiuvato dall’assistente Luca Palazzetti, alle finali nazionali di categoria in corso di svolgimento a Schio.

I ragazzi del settore giovanile bianconero, griffato ITS Umbria Academy, main sponsor di tutto il settore, sbaragliano la concorrenza nel girone eliminatorio D e si prendono con grande merito l’accesso alle migliori sedici d’Italia.

Risultato storico per il movimento giovanile societario arrivato con un gruppo campione regionale di categoria frutto dell’unione delle due squadre di Santa Maria e di Perugia, allenate rispettivamente da Brizzi e da Moscioni, e con i prestiti di Gallinella e Buompadre dalla Nuova Pallavolo Spoleto. A tal proposito il responsabile del settore giovanile Andrea Piacentini intende “Ringraziare la Nuova Pallavolo Spoleto perché per tutto l’anno si è resa disponibile per fare in modo che i due ragazzi fossero sempre presenti nei momenti importanti della stagione e per una collaborazione positiva e continuativa da ormai diversi anni”.

Un risultato arrivato dopo tanto lavoro in palestra durante tutta la stagione. Un risultato arrivato con un percorso difficilissimo nel girone eliminatorio contro avversarie di ottimo livello come Fenice Volley (Lazio 2), Invicta Volleyball (Toscana 2) e soprattutto come la favoritissima Vero Volley (Lombardia 2), società tra le prime d’Italia per quello che riguarda il movimento giovanile. Ma i ragazzi hanno saputo tirar fuori il meglio da loro stessi non mollando mai e mettendo in campo un bellissimo livello di pallavolo per la categoria.

Nella prima giornata di ieri i Block Devils hanno chiuso con due vittorie.

La prima nel match d’esordio contro l’Invicta Volleyball (Toscana 2) portata a casa con un perentorio 3-0 (parziali di 25-20, 25-19, 25-15) al termine di tre set davvero ben giocati dai giovani bianconeri con qualità nei fondamentali e pochi errori gratuiti al cospetto di un avversario di buon livello sia sotto l’aspetto tecnico che fisico. Top scorer dei suoi il martello Gallinella con 14 punti, doppia cifra anche per l’opposto Sirci con 10 palloni vincenti, 9 per un positivo Vertecchi in posto tre. A dirigere il tutto il libero Cassieri in seconda linea e Canalicchio in regia con Moscioni che nel terzo parziale ha dato campo a diversi elementi della rosa a disposizione.  

La seconda affermazione è arrivata nel pomeriggio di ieri contro la Fenice Volley (Lazio 2) al termine di una gara combattutissima e con mille capovolgimenti di fronte. Dopo due ore di gioco i bianconeri sono riusciti a spuntarla al tie break (parziali di 27-29, 25-20, 25-12, 22-25, 15-10) gettando sul campo tanto cuore e grande carattere, in particolare nella reazione dopo aver perso in volata il primo set. Ancora un super Gallinella con 23 punti ben spalleggiato dal compagno di reparto in posto quattro Bertoia con 19 palloni vincenti. Doppia cifra anche per Vertecchi a quota 15.

Stamattina la terza e conclusiva partita del girone, praticamente uno scontro diretto per il passaggio del turno contro il Vero Volley. Primo set difficile nel quale le qualità fisiche ed atletiche dell’avversario fanno la voce grossa (20-25). Poi ancora una volta la grande reazione. I giovani Block Devils, dopo aver annullato un set point, si impongono in volta nel secondo parziale (27-25) e vincono di slancio anche il terzo (25-19). Il quarto set è una battaglia sportiva incredibile, sempre punto a punto. Si arriva ancora ai vantaggi, al secondo match point l’errore avversario fa partire la festa di Perugia (26-24). Gallinella miglior realizzatore dei suoi con 21 punti, 14 quelli dell’altro posto quattro Bertoia, 13 per l’opposto Valocchia.

Perugia accede dunque alla seconda fase con quattro gironi da quattro squadre ciascuno. Le prime due entrano tra le prime otto, le terze giocano per i piazzamenti dal nono al dodicesimo, le quarte per quelli dal tredicesimo al sedicesimo. I Block Devils sono stati inseriti nel girone G con Kioene Padova (Veneto 1), Marino Pallavolo Bulls (Lazio 1) e Shedirpharma Folgore (Campania 1).

Il programma gare vedrà i bianconeri fare il loro esordio nella seconda fase domani pomeriggio alle ore 16:00 contro Pallavolo Padova. Venerdì mattina alle ore 11:00 la sfida con Marino Pallavolo Bulls, nel pomeriggio alle ore 16:00 chiusura del girone contro Shedirpharma Folgore. Sabato e domenica le gare per i piazzamenti.  

Questa la rosa dell’under 15 protagonista nelle finali nazionali di Schio:  

Alessandro Cassieri (K), Giacomo Pennetta, Lorenzo Valocchia, Lorenzo Pecetti, Alessandro Sirci, Samuele Borgnini, Davide Canalicchio, Federico Vertecchi, Jacopo Bertoia, Tommaso Gallinella, Adriano Alunno Violini, Matteo Mecarelli, Romolo Biasini, Lorenzo Buompadre. All. Moscioni, assistente Palazzetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore giovanile Sir, impresa dell'Under 15: è tra le migliori sedici d'Italia

PerugiaToday è in caricamento