rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Volley

Ermgroup San Giustino pronta alla trasferta di Castelfranco di Sotto

Obbligatorio il riscatto dopo il tonfo interno contro la Sir. Coach Bartolini: "Spero rimanga un episodio isolato"

La sconfitta interna contro la Sir ha lasciato molto amaro in bocca, per di più se materializzatasi davanti al proprio pubblico. Più che altro sono state le modalità: i ragazzi di Marco Bartolini erano riusciti a vincere il primo set, poi non sono riusciti ad andare sul 2-0 e da lì l'inerzia della partita è cambiata. Domani si gioca a Castelfranco di Sotto contro Imballplast Arno 1967 e i tifernati dovranno dimostrare di aver imparato da questa sconfitta, anche perchè l'avversario non sarà dei più facili essendo a punteggio pieno in classifica.

LE PAROLE DEL COACH - Questo il pensiero di Bartolini alla vigilia dell'incontro: "Questa settimana i ragazzi hanno lavorato bene, nonostante qualche piccola defezione. Il sistema di lavoro sembra essere quello giusto ed il clima è buono. Quello che è accaduto domenica spero che rimanga un episodio isolato, perché i ragazzi quando scendono in campo lo fanno con l’intenzione di mettercela tutta, e avevano voglia di mostrare quello che sanno fare. Spero che non ci mettiamo troppo a capire la nostra identità; il gruppo ha delle buone individualità. Non c’è una persona che da sola può prendere sulle spalle la squadra e portarla alla vittoria, ma abbiamo bisogno di una prestazione corale, del contributo di tutti. E difficile creare l’amalgama giusta con tanti cambiamenti, dagli allenatori, allo staff,  ai giocatori stessi. Quest’anno si è rinnovata gran parte della squadra e alcuni hanno cambiato ruolo in campo, come ad esempio Cipriani, passato da un posto 4 a giocare da opposto. Stiamo lavorando; è un cantiere aperto e non sapremo quale sarà il risultato finale. I presupposti per creare un buon prodotto ci sono e quello che io chiedo ai ragazzi è di avere pazienza; qualche volta bisogna stringere i denti perché non riusciamo ad esprimere quello che vorremmo. Bisogna però anche essere più cinici perchè è importante anche portare a casa il risultato, far muovere la classifica, e non come domenica dove ci siamo un pò troppo arresi e al quarto set ci siamo scollati. Quell’atteggiamento e soprattutto quella prestazione, non la voglio più vedere in campo"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ermgroup San Giustino pronta alla trasferta di Castelfranco di Sotto

PerugiaToday è in caricamento