Volley Pian di Massiano

Volley, presentato il libro sugli ultimi trionfi della Sir

"All In Sir. Un Poker Da Leggenda" è il volume che racconta i quattro titoli conquistati nel corso dell'ultima stagione. Questa mattina al PalaBarton la conferenza stampa con gli autori ed il presidente Sirci

Vincere quattro titoli in una sola stagione significa riscrivere di fatto la storia della pallavolo italiana. E così alcuni giornalisti, ovvero Carlo Forciniti del Corriere Dell'Umbria e Alberto Aglietti de La Nazione, ai quali si unisce il contributo fotografico non certamente secondario di Oreste Testa, hanno deciso di sottolinare l'evento con un libro denonimato "All In Sir. Un Poker Da Leggenda", edito da Calzetti & Mariucci Editori.

Si tratta appunto di un racconto testuale e di immagini su un 2023/24 che ha visto i Block Devils trionfare, in rigoroso ordine di tempo, in Supercoppa, Mondiale per Club, Coppa Italia e Scudetto, quest'ultimo titolo riconquistato dopo sei anni di astinenza.

E proprio il 2018 era stato l'anno che aveva visto l'uscita di SIRReale, sempre ad opera di Forciniti, che aveva l'intento di celebrare lo storico triplete bianconero (oltre al tricolore vennero vinte Supercoppa e Coppa Italia, i primi trofei in assoluto della storia del club).

Questa mattina, presso la sala stampa del PalaBarton, si è tenuta la presentazione ufficiali a cui hanno preso parte, oltre agli autori e agli editori, anche il presidente Gino Sirci.

A quest'ultimo il compito di fare gli onori di casa: "Credo che il sottotitolo poker da leggenda dica tutto. Questa stagione ci porta nella storia del volley italiano perché si gioca in maniera molto diversa rispetto a quarantanni fa. Si parla di record battuti ed il fatto di esserci riusciti è un grande risultato". Sirci mette in risalto un aspetto fondamentale: "È l'Umbria che ha vinto e dunque cambia il rapporto che ha questa regione con questo sport. Abbiamo saputo vincere e comandare perchè facevamo da tempo le cose con la giusta mentalità e programmazione".

Parola all'editore Roberto Calzetti che afferma: "Grande è la portata dell'impresa che questa squadra ha compiuto. Ero un tifoso della vecchia pallavolo e mi sono chiesto dove Sirci volesse arrivare. Invece ha avuto ragione in tutti i sensi".

Uno dei narratori, Carlo Forciniti, rivela: "La possibilità che io realizzassi questo libro deriva dalla voglia che mi hanno trasmesso presidente ed editore. Era importante veicolare quanto aveva fatto questa squadra. Mi piaceva andare a fondo di tutto ciò che io volessi conoscere. Le storie di sport mi sono sempre piaciute perché dietro c'è un qualcosa di culturale che muove le masse e le emozioni. Questo volume, in un'era contrassegnata dai social in cui tutto sfuma in un secondo, ti permette di prendere il tuo tempo per una stagione che meritava indubbiamente di essere raccontata".

Infine il fotografo Oreste Testa: "E' stato un onore partecipare perché questo libro rimane per sempre. Ringrazio la Sir e il Corriere Dell'Umbria, che mi permette di presenziare agli eventi. Grazie anche a Benda, persona squisita con cui collaboro volentieri". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, presentato il libro sugli ultimi trionfi della Sir
PerugiaToday è in caricamento