rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Volley

Pool Salvezza A2. 3M Perugia troppo altalenante a Casnate: Albese doma le biancorosse in 4 set

Dopo i primi due parziali disastrosi, la squadra di coach Marangi prova a riaprire il match ma è troppo tardi

Una costante di quest’anno. La 3M Perugia dà il meglio di sé quando la partita sembra già compromessa, raccogliendo molto meno di quello che meriterebbe. È capitato in tantissime occasioni ed è successo anche oggi pomeriggio a Casnate: la Tecnoteam Albese ha battuto le umbre con un 3-1 che fa rimpiangere per quanto visto in avvio di gara. Si è trattato di un ko meritato nei primi due set, decisamente meno negli altri due. Merito di una squadra che, grazie a Salinas e Giudici, ha riaperto la gara che sembrava già chiusa dopo le prime due frazioni di gioco.

La Tecnoteam Albese è partita forte in questo anticipo della terza giornata della Poule Salvezza, nel pomeriggio a Casnate, trascinata da Nardo e Conti, con Cassemiro sempre reattiva e Nicolini in regia. Primo set dominato dalle padrone di casa: Perugia ha faticato tanto ad entrare in gara, anzi praticamente non ci è mai entrata. Stessa cosa nel secondo con le ragazze di casa a partire bene e ad allungare in modo importante a metà frazione per poi chiudere 25-18. Terzo set con Albese che partita forte (8-1), si è fatta poi raggiungere. Un piccolo black-out che ha permesso alle ospiti di avvicinarsi e rientrare in partita: parità e poi sorpasso.

A quel punto Perugia ha tenuto lucidità e testa per chiudere il set. Un piccolo intoppo per le padrone di casa che poi hanno iniziato il set successivo ancora un pò imballate: fino al 4-10 quando coach Chiappafreddo ha chiesto tempo. Le sue giocatrici sono tornate in campo decise. Hanno rimontato e messo la freccia per poi chiudere il match e portare a casa tre punti importanti per la salvezza: 25-17. Badini Mvp di giornata. Salinas è stata la migliore delle biancorosse con 15 punti all’attivo, seguita da Patasce con 13.

Questo il commento di coach Marangi a fine gara: “Partita a due volti, primo set quasi frastornati. Albese ci ha aggredito, ci ha messo in difficoltà. Poi ci siamo sciolti ed abbiamo ritrovato qualche sicurezza in attacco. Per noi un campionato non facile: lavoriamo giorno per giorno per portare a casa punti”. Il tabellino del match:

TECNOTEAM ALBESE-3M PERUGIA 3-1 (25-10, 25-18, 22-25, 25-17)

ALBESE: Veneriano 7, Rolando, Pinto, Badini 12, Cassemiro 11, Stroppa 6, Gallizioli 3, Cantaluppi 4, Nicoli, Nicolini 4, Bernasconi, Conti 10, Nardo 17, Radice. All. Chiappafreddo

PERUGIA: Pero 3, Dalla Rosa, Giudici, Negri 1, Patasce 13, Rota, Bosi, Salinas 15, Traballi, Agbortabi 8, Manig 2. All. Marangi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool Salvezza A2. 3M Perugia troppo altalenante a Casnate: Albese doma le biancorosse in 4 set

PerugiaToday è in caricamento