rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Volley Pian di Massiano

Playoff Superlega, la Sir chiamata a ripartire. Lorenzetti e Sirci analizzano gara 2

Giorno di riposo per i Block Devils, domattina ripresa al PalaBarton per preparare gara 3. Il tecnico bianconero: “Nel finale abbiamo fatto due ingenuità grosse, abbiamo avuto la palla per andare sul 2-0 nella serie e questo è naturalmente un rammarico. Però io l’ho sempre detto cosa voglio da questa squadra, la squadra lo ha fatto e quindi testa avanti tutti insieme”

Giorno di riposo e recupero per la Sir Susa Vim Perugia.

Sono rientrati a notte fonda i Block Devils dalla trasferta di Milano dopo gara 2 di semifinale playoff ed Angelo Lorenzetti ha concesso ai ragazzi ventiquattro ore per espellere tossine e ricaricarsi a dovere in vista di domenica quando al PalaBarton è in programma l’importantissima gara 3 della serie. Appuntamento per tutti domattina a Pian di Massiano per una doppia seduta di lavoro giornaliero e per il consueto programma di avvicinamento alla partita.

La sconfitta di ieri sera dell’Allianz Cloud si chiude con le parole di coach Lorenzetti e del presidente Sirci.

“Ieri della mia squadra di brutto brutto ricordo solo un momento del secondo set”, analizza Lorenzetti. “Per il resto è stata una partita sempre tirata nella quale noi abbiamo avuto secondo me un buon piglio, soffrendo costantemente il loro opposto e perdendo in alcuni frangenti peraltro veramente brevi un pochettino l’attacco. Nel finale invece abbiamo fatto due ingenuità grosse, abbiamo avuto la palla per andare sul 2-0 nella serie e questo è naturalmente un rammarico. Però io l’ho sempre detto cosa voglio da questa squadra, la squadra lo ha fatto e quindi testa avanti tutti insieme”.

“Quella di ieri era una partita ad altissima percentuale di arrivo al quinto set, così è stato ed al tie break abbiamo perso per un soffio”, dice il presidente Sirci. “Ci speravo ovviamente, ma loro come ho detto al presidente Fusaro non hanno sbagliato una virgola nel quinto parziale. È stata comunque una partita bellissima, abbiamo perso con onore contro un avversario in crescendo, adesso torniamo a Perugia e riguarderemo la partita per vedere quegli errori che potevamo evitare. Domenica gara 3 sarà secondo me un’altra bellissima gara tra due squadre che si equivalgono, da presidente di Perugia naturalmente mi auguro e spero che vinceremo noi”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff Superlega, la Sir chiamata a ripartire. Lorenzetti e Sirci analizzano gara 2

PerugiaToday è in caricamento