rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Bartoccini Fortinfissi Perugia, tre punti di platino! Vallefoglia finisce ko in quattro set

Magliette nere che non falliscono lo scontro diretto contro le urbinati e si portano fuori dalla zona rossa. Mercoledì il recupero con Chieri

Il bivio era di quelli non importanti, ma fondamentali per la Bartoccini Fortinfissi Perugia, che in occasione dello scontro diretto con la Megabox Ondulati Vallefoglia ha confermato di attraversare un buon periodo tornando a vincere finalmente da tre punti. Il 3-1 finale (25-14, 22-25, 25-18, 25-23) ha chiaramente lasciato intendere che questa squadra non merita assolutamente di lottare per la bassa classifica: il gioco espresso continua ad essere a tratti piacevole ed oggi, finalmente, si è aggiunta un po' di concretezza in più rispetto ad altre partite. Morale della favola, le magliette nere sono ora fuori dalla zona retrocessione e possono ulteriormente incrementare lo score nel recupero casalingo contro la Reale Mutua Fenera Chieri di mercoledì prossimo (ore 20:30).

LE CIFRE - Superiorità netta in quasi tutti i fondamentali per Perugia, come si converrebbe ad una squadra che vuole ottenere il risultato pieno. Soltanto al servizio le marchgiane l'hanno spuntata (4 ace a 2), mentre altrove non c'è stato nulla da fare: ad esempio nel muro (13 vs 6) e in difesa (52% vs 45%). Anche in attacco i valori sono superiori (40% vs 30%). Helena Havelkova è stata eletta MVP con 16 punti di cui due al servizio e con il 52% in ricezione. 

LA PARTITA - Perugia è subito consapevole dell'importanza della gara e Guerra lascia subito il segno (4-1). Presto il coach ospite Bonafede chiama time out ma inutilmente: Diop ed Havelkova fanno volare le magliette nere, che raggiungeranno anche il +11 (24-1). E' sempre Diop a chiudere un primo set giocato a livelli a dir poco vertiginosi (25-14).

E' Vallefoglia a partire meglio nel secondo set con Newcombe e Carcaces e a gestire al meglio il vantaggio (15-19). Melandri prova a rimediare, ma è Carcaces a mantenere la giusta lucidità. 22-25 e parità ristabilita.

Si riparte con le due squadre che lottano punto a punto fino a che Carcaces manda out la palla che vale il 13-10 in favore di Perugia. Cristofani inverte la diagonale con Galkowska e Guiducci, mossa che si rivelerà decisiva: le magliette nere passano sul 18-13. Diop piazza la pipe che riporta in vantaggio le compagne (25-18).

Botta e risposta in avvio di quarto set (Bjelica al servizio fa 5-6). Si lotta gomito a gomito fino al 18 pari, poi Havelkova mette a segno due colpi importanti (20-18). Le biancoverdi non si arrendono: Mancini a muro e Berasi con un ace ripristinano la parità, poi è Melandri sempre a muro a regalare il match ball (24-23). Si chiude con l’attacco out di Jack-Kisal, confermato dal videocheck: vince Perugia e compie un passo fondamentale verso l'obbiettivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bartoccini Fortinfissi Perugia, tre punti di platino! Vallefoglia finisce ko in quattro set

PerugiaToday è in caricamento