Mercoledì, 17 Luglio 2024
Volley Pian di Massiano

Champions League, Grupa Azoty Kędzierzyn-Koźle - Sir Sicoma Monini Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Reduci dalla vittoria di domenica con Milano, i bianconeri sono già da ieri a Kędzierzyn-Koźle. Stasera e domattina rifiniture nel palasport Azoty Kędzierzyn-Koźle sede di gioco, domani alle ore 20:30 la sfida ai padroni di casa e bi-campioni in carica dello Zaksa per il match d’andata delle semifinali della massima competizione europea riservata ai club. L’opposto Kaczmarek ed il martello Sliwka sorvegliati speciali. Diretta TV su Eurosport 2 e diretta streaming su Discovery+

È già da ieri a K?dzierzyn-Ko?le la Sir Sicoma Monini Perugia.

Reduci dalla vittoria di domenica con Milano, i bianconeri sono in Polonia per l’andata delle semifinali di Champions League. Nel pomeriggio e domattina i ragazzi del presidente Sirci svolgeranno le consuete rifiniture pregara nel palasport Azoty K?dzierzyn-Ko?le, sede di gioco, domani sera invece alle ore 20:30, con diretta TV su Eurosport 2 e diretta streaming su Discovery+, fischio d’inizio del match contro i padroni di casa dello Zaksa, bi-campioni in carica della manifestazione.

Si gioca, come nei quarti di finale, con la formula dei tre punti per vittoria 3-0 o 3-1, divisione della posta in caso di 3-2. A parità di punti tra andata e ritorno (la seconda sfida è in programma giovedì 6 aprile al PalaBarton) sarà il golden set a decidere chi staccherà il pass per la finalissima di Torino.

“Sono molto felice di essere tornato in Polonia, un Paese che amo profondamente. Ho allenato e vissuto qui per 11 anni e, quando rimani così tanto tempo in un posto, vuol dire che c’è qualcosa di speciale. Ho vissuto in altre città, ma so che domani troveremo certamente un palazzetto pieno, carico, con un pubblico molto educato che spinge la propria squadra. Sarà una partita ovviamente difficile, abbiamo dalla nostra alcune armi legate a questioni di carattere tattico che spero riusciremo a far funzionare. Ci metteremo tutto il nostro impegno per portare a casa la partita”.

Così Andrea Anastasi alla vigilia. Il tecnico bianconero deciderà con ogni probabilità solo all’ultimo i sette che inizieranno il match. Possibile un 6+1 iniziale con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Russo e Flavio coppia di centrali, Leon e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero.

“Sono molto contento, erano 6 mesi che non tornavo a casa”, dice proprio Kamil Semeniuk, nato e cresciuto a K?dzierzyn-Ko?le e grande ex della sfida. “Ma ovviamente sono qui con i miei compagni non per visitare la città, ma per giocare a pallavolo e vincere. So che non sarà facile, ma faremo del nostro meglio”.

Di fronte ai Block Devils lo Zaksa bi-campione europeo in carica e formazione capace di eliminare nei quarti di finale al golden set Trento. Sammelvuo, tecnico finlandese che siede sulla panchina dei polacchi, dovrebbe iniziare il match con la formazione ormai collaudata dell’ultimo periodo con il palleggiatore della Polonia Janusz in regia, l’altro nazionale polacco Kaczmarek opposto, il colosso sempre della nazionale polacca Huber ed il nazionale americano Smith al centro della rete, la coppia tutta polacca (manco a dirlo nel giro della nazionale) formata da Sliwka e dall’ex Modena e Kazan Bednorz martelli ricevitori ed il libero della nazionale americana Shoji a guidare la seconda linea.

Quasi inutile raccontare le difficoltà che aspettano i Block Devils che avranno di fronte una formazione piena di grandi campioni e che, per larga parte, gioca insieme da anni. Cosa che porta lo Zaksa ad avere automatismi collaudati e grande spirito di gruppo. Attenzione in particolare al servizio polacco, al gioco al centro ed all’opposto Kaczmarek, l’uomo di fiducia insieme al capitano Sliwka a cui Janusz affida i palloni roventi.

PRECEDENTI

Un precedente tra Sir Sicoma Monini Perugia e Grupa Azoty K?dzierzyn-Ko?le. È la finale 3°/4° posto della Final Four di Champions League a Kazan nel 2018 con vittoria dei Block Devils 3-2 (17-25, 29-27, 19-25, 25-23, 15-7).

EX DELLA PARTITA

Un solo, e grande, ex nella sfida di domani. È il bianconero Kamil Semeniuk, nato a K?dzierzyn-Ko?le e cresciuto fin dal settore giovanile nelle file dello Zaksa dove ha militato fino alla passata stagione.  

DIRETTA TV SU EUROSPORT 2 E DIRETTA STREAMING SU DISCOVERY+

Il match di domani tra Zaksa e Perugia sarà visibile in diretta Tv su Eurosport 2 ed in diretta streaming sulla piattaforma web Discovery+ a partire dalle ore 20:30 con il commento da studio di Gianmario Bonzi e Rachele Sangiuliano.

DIRETTA ANCHE SUI CANALI SOCIAL BIANCONERI

La voce dell’ufficio comunicazione direttamente dal palasport Azoty K?dzierzyn-Ko?le racconterà domani alle ore 20:30 Zaksa-Perugia sui canali social della società bianconera.

PROBABILI FORMAZIONI:

GRUPA AZOTY K?DZIERZYN-KO?LE: Janusz-Kaczmarek, Smith-Huber, Sliwka-Bednorz, Shoji libero. All. Sammelvuo.
SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Russo-Flavio, Leon-Semeniuk, Colaci libero. All. Anastasi.
Arbitri: Ivaylo Ivanov - Koen Luts

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, Grupa Azoty Kędzierzyn-Koźle - Sir Sicoma Monini Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta
PerugiaToday è in caricamento