Martedì, 16 Luglio 2024
Volley Pian di Massiano

Superlega, le statistiche continuano a premiare questa Sir schiacciasassi. E intanto la squadra riprende a lavorare per i prossimi impegni

Da oggi pomeriggio tutti al lavoro al PalaBarton. Gli 8 ace di Herrera a Trento la miglior performance stagionale dai nove metri. Domani sera gara secca in Champions tra Berlino ed Ankara, chi vince pesca nei quarti di finale la Sir Sicoma Monini Perugia

Torna al PalaBarton oggi pomeriggio la Sir Safety Susa Perugia.

I Block Devils riprendono in mano “i ferri del mestiere” per dare il via ad una nuova settimana di lavoro a Pian di Massiano (oggi seduta tecnica ed atletica) in vista del match casalingo di domenica prossima che vedrà i bianconeri affrontare alle ore 15:30 la Top Volley Cisterna (prevendita attiva da oggi su www.vivaticket.it) per la terzultima giornata di Superlega.

Superlega che vede ovviamente saldamente al comando la formazione di coach Anastasi che domenica a Trento ha esultato per la diciannovesima volta in campionato e che vanta ben diciotto punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice.

Il turno andato in archivio l’altro ieri ha visto i Block Devils chiudere con il maggior numero di muri (13) con il centrale verdeoro Flavio “best blocker” di giornata con 5 punti nel fondamentale a pari merito con Podrascanin. Tre i “cannonieri” di giornata tutti con 25 punti a referto, uno dei quali l’opposto cubano Herrera che ha stravinto la speciale classifica dei servizi vincenti con 8 ace.

La performance di Herrera è la più prolifica della stagione dai nove metri e fa entrare il mancino caraibico nella speciale classifica “all time” con i set ai 25 punti dove, con almeno 8 ace in una partita, figurano altri 22 giocatori tra i quali i compagni di squadra Leon e Plotnytskyi.

Da un punto di vista statistico, la squadra del presidente Sirci ha rinforzato con la prestazione di Trento la propria leadership in quasi tutte le graduatorie di specialità. I Block Devils sono infatti primi in Superlega nel numero dei break point conquistati (522), nel numero di ace e di ace per ogni set (rispettivamente 137 e 2,01), nella percentuale offensiva (54,2% di efficacia), nel numero dei muri vincenti in base ai set disputati (2,57).

DOMANI SERA IL NOME DELL’AVVERARIO DEI BLOCK DEVILS NEI QUARTI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Si giocano domani le gare di ritorno dei playoff di Champions League che mettono in palio tre pass per i quarti di finale della manifestazione. Dopo le vittorie rotonde in trasferta nella sfida d’andata, i polacchi e campioni in carica del Grupa Azoty K?dzierzyn-Ko?le ed i tedeschi del VfB Friedrichshafen hanno il pronostico dalla loro parte rispettivamente contro Aluron CMC Warta Zawiercie e Tours VB. Nel terzo incrocio playoff invece non si è disputata la gara d’andata tra Ziraat Bank Ankara e Berlin Recycling Volleys a causa del terribile terremoto che ha colpito la Turchia. La Cev ha stabilito quindi che il passaggio del turno sarà deciso in gara unica direttamente con il match al via domani nella capitale tedesca che decreterà anche l’avversario nei quarti di finale della Sir Sicoma Monini Perugia.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, le statistiche continuano a premiare questa Sir schiacciasassi. E intanto la squadra riprende a lavorare per i prossimi impegni
PerugiaToday è in caricamento