rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Volley

L'Intervolley Foligno ci crede e si regala Matteo Ingrosso

I Falchetti, reduci dal rotondo successo contro l'Arno Volley, si arricchisce di un nuovo ed esperto schiacciatore per non lasciare nulla di intentato. Il ds Badino: "Voleva rimettersi in gioco, qui troverà l'ambiente ideale"

La grandissima prova contro l'Arno Volley ha provocato una vera ammucchiata in classifica: tra il primo posto occupato da Pontedera e l'Intervolley Foligno ci sono sette squadre in tre punti, a testimonianza del fatto di come questo girone F potesse essere equilibrato. 

La formazione biancoazzurra dal canto suo non vuole rinunciare a sognare e spera di reinserirsi presto nella lotta alle posizioni di vertice e annuncia l'arrivo di un nuovo giocatore: si tratta di Matteo Ingrosso, schiacciatore classe 1988 che darà un buon contributo in fatto di esperienza.

La società del presidente Piumi, tramite Facebook, lo presenta così: "Ingrosso, classe 1988, arriva a Foligno a completare il reparto degli schiacciatori ricevitori per la stagione 2021/22: nativo di Fortaleza ma cresciuto in Puglia, Matteo insieme al fratello gemello Paolo ha un trascorso di altissimo livello nel beach volley, disciplina che gli ha permesso di ottenere risultati importanti, tra cui lo scudetto nel 2010 e nel 2019, e di collezionare sette ori, tre argenti, un bronzo nel campionato italiano e due ori, due argenti e tre bronzi a livello internazionale.

Riavvicinatosi all’indoor da poco tempo, Matteo è giunto a Foligno la scorsa settimana mettendosi da subito a disposizione dello staff tecnico e dei compagni".

Molto soddisfatto della chiusura dell'operazione il direttore sportivo Giulio Badino, che commenta così: "Siamo molto contenti perché Matteo è un atleta che ha avuto delle esperienze importanti, ed ha scelto un progetto tecnico e societario preciso cogliendo la nostra stimolante sfida di quest’anno. C’è stato un incontro di volontà ideale perché lui ha manifestato il desiderio di voler mettersi in gioco e Foligno è una piazza ambiziosa nella quale potrà far valere tutte le sue qualità e la sua esperienza data la giovane età media del gruppo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Intervolley Foligno ci crede e si regala Matteo Ingrosso

PerugiaToday è in caricamento