rotate-mobile
Volley

Volley B maschile, l'Edottorossi sceglie Scrollavezza come palleggiatore

Classe 1997, sarà il giocatore di Fiorenzuola D'Arda a ricoprire questo delicato ruolo nella prossima stagione: "Ho accettato questa proposta con piacere"

Il reparto palleggiatori è quello di norma più importante in una squadra e la Rossi Ascensori Foligno aggiunge qualità con l'ingaggio di Luca Scrollavezza (1997), che avrà il compito non solo di dare la fluidità necessaria al gioco della squadra biancoazzurra, ma anche di confermare le doti fisiche e tecniche che lo hanno contraddistinto in questi anni, oltre ovviamente all'umiltà e alla dedizione al lavoro.

Alto 192 cm e nativo di Fiorenzuola D'Arda in provincia di Piacenza, gli inizi sono nella Anderlini Modena prima di salire di categoria prima nella pallavolo Tuscia a Viterbo (2016) e poi a con la Pallavolo Morciano l'anno successivo. Nella stagione 2018-2019 affronta un'importante esperienza in A2 a Gioia Del Colle, per poi trasferirsi ad Ongina in serie B dove resta due anni fino a quando viene ingaggiato dalla Med Store Tunit Macerata in serie A3.

Queste le parole del diretto interessato all'ufficio stampa biancoazzurro: "Ho accolto la proposta di Foligno con piacere. La società mi sembra ambiziosa e i suoi obiettivi sono sicuramente in linea con i miei. Negli anni ho giocato in diverse categorie e cercherò di portare nel nuovo team le esperienze acquisite e le metterò a disposizione della squadra. Spero che insieme potremo toglierci belle soddisfazioni, sono curioso di conoscere tutto il gruppo e lo staff e ricominciare la stagione nel nuovo club che ringrazio per la fiducia e accoglienza".

Mister Fabrizio Grezio la pensa così: "Sarà un importante banco di prova per lui quest’anno, in cui dovrà dimostrare di avere intuito e destrezza nel capire come gestire le proprie qualità tecniche e fisiche durante i match, e sfruttare le potenzialità dei propri compagni. Quest'anno con i palleggiatori si farà un lavoro costante e imposteremo un feedback quotidiano per sviluppare il gioco dinamico e velenoso che darà fastidio a tante squadre. Penso che si potrà trovare presto una buona intesa tra la regia e il reparto schiacciatori che abbiamo creato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, l'Edottorossi sceglie Scrollavezza come palleggiatore

PerugiaToday è in caricamento