rotate-mobile
Volley Pian di Massiano

Volley, la Sir pronta ad iniziare il suo mondiale. L'emozione di Flavio: "Dodici anni qui non si dimenticano"

Prende il via oggi il Mondiale per Club. Alle ore 18 (ore 22 in Italia) per la Pool B in campo Itambe Minas e Paykan Club, alle ore 21 (le una di notte in Italia) per la Pool A, quella dei bianconeri, si affrontano Sada Cruzeiro e Renata Voley. A presentare le due avversarie carioca il centrale bianconero carioca doc: “Il Sada Cruzeiro è una formazione fortissima, prima nella Superlega Brasiliana. Anche il Renata è un ottimo team, secondo in campionato. Con loro sarà il nostro esordio domani al Mondiale, naturalmente ci sarà un po’ di tensione, ma siamo pronti a giocarcela”

Prende il via oggi il Mondiale per Club 2022.

Tutto pronto a Betim, sede delle gare, per la rassegna che mette in palio il titolo iridato riservato alle società. Aprono le danze per la Pool B alle ore 18 (le 22 in Italia) i brasiliani dell’Itambe Minas e gli iraniani del Paykan Club. A seguire alle ore 21 (le una di notte in Italia) per la Pool A, quella che comprende anche la Sir Safety Susa Perugia, derby tutto verdeoro tra i campioni in carica del Sada Cruzeiro ed il Renata Volei.

I Block Devils proseguono intanto la loro preparazione in attesa di entrare in scena domani alle ore 21 (le una della notte tra giovedì e venerdì in Italia) per affrontare proprio il Renata Volei. La squadra svolgerà una seduta di lavoro tecnico nel pomeriggio usufruendo dell’impianto del Sada Cruzeiro a cui accompagnerà lo studio tattico dell’avversario.
Uno che a Belo Horizonte è di casa avendo giocato tante stagioni nel Minas è il centrale brasiliano in forza a Perugia Flavio Gualberto.

“Siamo pronti per iniziare domani questa avventura, c’è grandissima voglia nei giocatori, nello staff e nella società, metteremo tutte le nostre forze per arrivare fino in fondo. Non sarà sicuramente facile, ma faremo di tutto per cercare di vincere questo Mondiale che per me ha un sapore particolare. Mi sento a casa, ho giocato e vissuto 12 anni a Belo Horizonte, sono molto contento di essere qui e di giocarmi questo trofeo in questa città”.

Flavio conosce ovviamente molto bene le due prossime avversarie dei bianconeri e le presenta così.

“Il Sada Cruzeiro è una formazione fortissima. C’è l’argentino Uriarte al palleggio, in diagonale gioca Wallace, opposto della nazionale brasiliana, i martelli sono il cubano Lopez che è molto forte in attacco e battuta e ci sono giovani brasiliani bravi come Rodriguinho. Al centro il Sada ha Lucas (ex Modena, ndr) e Otavio con l’altro Lucas libero. Parliamo di una squadra di grande livello prima nella Superlega Brasiliana, vediamo come sarà la nostra partita una contro l’altra. Anche il Renata è un ottimo team, secondo in campionato. Ci sono giocatori bravissimi come il palleggiatore argentino, l’opposto che è il secondo della nazionale brasiliana, il libero davvero forte. Sarà sicuramente una partita difficile con loro, sarà il nostro esordio domani al Mondiale, naturalmente ci sarà un po’ di tensione, ma siamo pronti a giocarcela”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, la Sir pronta ad iniziare il suo mondiale. L'emozione di Flavio: "Dodici anni qui non si dimenticano"

PerugiaToday è in caricamento