Volley

Volley Champions League, Trento-Perugia 0-3: la Sir vola ai quarti da prima della classe

I bianconeri di Grbic dominano sul campo dell'Itas nel penultimo turno della Pool E e diventano così irraggiungibili in vetta alla classifica. Giannelli: "Siamo stati bravi a giocare la nostra pallavolo"

Perugia da favola in Champions League, dove arriva la quinta vittoria in altrettante gare giocate (a tavolino caus Covid quella di ritorno con Cannes) che vale alla squadra di coach Grbic il pass per i quarti di finale con un turno d'anticipo e da prima della classe. Un traguardo raggiunto grazie al successo ottenuto sul campo dell'Itas Trentino, travolta da una Sir Sicoma Monini capace di imporsi per 3-0 (25-18, 25-21, 25-23 i parziali) e ora seconda a -6 dai bianconeri nella Pool E quando resta solo un turno da giocare.

Sir tra Champions e Superlega: in arrivo tre gare di fila al PalaBarton, via alle prevendite

Prova convincente dei Block Devils che, al netto delle assenze nella metà campo trentina (out Podrascanin e Lisinac, a riposo Kaziyski), giocano la loro gara con qualità e determinazione vincendo nettamente la prima frazione e trovando sempre, nelle successive due, il guizzo vincente nelle fasi conclusive dei parziali. 

FOTO Volley Champions League, Perugia domina a Trento (0-3) e vola ai quarti di finale

È l’attacco il fondamentale di punta di Perugia che chiude con il 57% di squadra e trova spesso, grazie anche alla qualità dai nove metri (6 ace), una fase break che capitalizza al meglio il lavoro della seconda linea. Leon mattatore, Mvp e miglior realizzatore dell’incontro: sono 21 i punti del capitano bianconero (con 3 ace ed il 70% sottorete). Doppia cifra in casa bianconera anche per Anderson (14 palloni vincenti), molto bene in regia l’applaudito ex Giannelli, alla sua prima da avversario a Trento.

IL TABELLINO

Può sorridere Nikola Grbic per la prova dei suoi ragazzi che, in un periodo difficile di organico (a referto, ma ancora non utilizzabili Colaci, Ricci e Russo), stanno rispondendo presenti ogni volta che vengono chiamati in causa. Rientro nella notte a Perugia per la Sir perché da domattina l’attenzione torna alla Superlega ed al big match di domenica pomeriggio quando i Block Devils saranno di scena a Modena.

LA CRONACA 'LIVE'

“A Trento mancavano alcuni giocatori importanti ed oggettivamente erano in difficoltà - dice dopo la partita il regista bianconero Giannelli -, come poi lo siamo anche un po’ noi. Ma qui è sempre difficile giocare, Michieletto e Lavia hanno giocato veramente bene. Noi siamo stati bravi a giocare la nostra pallavolo e sono contento perché non era semplice. Abbiamo vinto in tre set e questa vittoria vuol dire anche qualificazione ai quarti di finale”.

Continua a leggere >>>

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, Trento-Perugia 0-3: la Sir vola ai quarti da prima della classe
PerugiaToday è in caricamento