Volley Pian di Massiano

Volley Champions League, semifinale Trento-Perugia: le probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta

Semifinale di ritorno alla BLM Group Arena per la Sir Sicoma Monini in casa della Trentino Itas. Dopo la sconfitta al tie break nel match d’andata, i Block Devils hanno bisogno di una vittoria per continuare la corsa alle SuperFinals

A caccia di una vittoria. Parte stamattina la Sir Sicoma Monini Perugia alla volta di Trento dove domani (fischio d'inizio ore 20.30) affronta alla BLM Group Arena i padroni di casa della Trentino Itas per il match di ritorno della serie di semifinale di Champions League.
Dopo la sconfitta al tie break nel match d’andata della scorsa settimana al PalaBarton, ai ragazzi del presidente Sirci serve una vittoria piena 0-3 o 1-3 per passare il turno ed accedere alle SuperFinals. Un successo di Perugia al tie break costringerebbe le due squadre a disputare il golden set per decretare il nome della finalista, una vittoria di Trento con qualsiasi punteggio spedirebbe in finale gli uomini del presidente Da Re.   

Questo il pensiero pregara di Nikola Grbic: “La squadra sta bene ed è pronta ad affrontare una partita che chiaramente sarà in salita dopo la vittoria meritata di Trento in casa nostra. Andiamo per giocare la nostra miglior partita e per cercare di ribaltare il risultato a nostro favore in casa loro. Che gara mi aspetto? Quando giocano due squadre di così alto livello e con così tanti grandi campioni che possono cambiare in ogni momento l’inerzia della partita, ti puoi aspettare di tutto e nessun risultato è scontato. Mi aspetto sicuramente una partita difficile, ovviamente di altissimo livello, combattuta e dove magari, come nella gara d’andata, decideranno pochi episodi”. 

PRECEDENTI

EX DELLA PARTITA 

DOVE VEDERE LA PARTITA IN DIRETTA 

PROBABILI FORMAZIONI 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, semifinale Trento-Perugia: le probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta
PerugiaToday è in caricamento