rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Volley A1 femminile, altro addio in casa Bartoccini: Guiducci va a Firenze

La palleggiatrice, vice di Bongaerts nell'ultimo campionato, si trasferisce al Bisonte e ritroverà Massimo Bellano, il coach della vittoriosa avventura dello scorso anno al mondiale Under 20

Mentre prosegue senza sosta il completamento del roster, in attesa delle prossime conferme ufficiali, la Bartoccini Fortinfissi Perugia registra un altro addio, il terzo dopo quelli di Sirressi, Melandri e Bongaerts: quello di Gaia Guiducci, che saluta le magliette nere dopo un solo anno di permanenza.

La palleggiatrice romana classe 2002, che nell'ultima sofferta stagione ha funto da vice Bongaerts (anche lei emigrata verso altri lidi, precisamente in Germania), ha deciso di sposare il progetto del Bisonte Firenze, che non ha nascosto le proprie ambizioni in vista del prossimo campionato. Sicuramente sulla sua volontà di trasferirsi nel capolugo toscano ha influito la presenza in panchina di Massimo Bellano, suo allenatore nella vittoriosa avventura della scorsa estate ai mondiali under 20. 

Queste le sue impressioni al sito ufficiale delle bisontine: "Sono contentissima di essere una giocatrice del Bisonte e di poter crescere e lavorare insieme in un bellissimo palazzetto come Palazzo Wanny. Sono molto emozionata e non vedo l’ora di conoscere le compagne e lo staff, conoscere coach Bellano è sicuramente un valore aggiunto poiché conosco il suo modo di lavorare e di allenare, questo è stata una delle motivazioni che mi hanno portato al Bisonte, oltre all’ambiente che mi sembra il posto giusto dove poter crescere". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, altro addio in casa Bartoccini: Guiducci va a Firenze

PerugiaToday è in caricamento