rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Volley Pian di Massiano

Superlega, la Sir si rimette in moto. Anastasi fiducioso: "Ho ritrovato una squadra con concentrazione e voglia"

Block Devils al lavoro in vista della doppia trasferta di Verona e Lubiana, oggi pomeriggio allenamento tecnico al PalaBarton. Il tecnico bianconero: “In questa fase della stagione il primo obiettivo è centrare la qualificazione in Champions da primi, l’obiettivo più importante è la Final Four di Coppa Italia. Nel frattempo daremo importanza ad ogni gara e giocheremo sempre per cercare di vincere”

Prosegue il lavoro al PalaBarton della Sir Safety Susa Perugia.

Allenamento tecnico oggi pomeriggio nell’impianto di Pian di Massiano per i Block Devils che si sono presentati al completo e carichi dopo lo stop di Capodanno.

“È vero, ho ritrovato la squadra molto bene, ho visto i ragazzi molto concentrati e con voglia di lavorare e questo aspetto è importante e quello che mi fa maggiormente piacere”.

Esordisce così Andrea Anastasi, tecnico bianconero anche lui rientrato in palestra motivatissimo e pronto ad un inizio di 2023 subito molto impegnativo con la doppia trasferta ravvicinata di Verona prima e Lubiana poi.

“Domenica andremo a Verona in casa di una squadra molto agguerrita, fisicamente straordinaria e che ha fatto una prima parte di stagione alla grande. Frutto della bontà della rosa, del fatto di averla avuta subito in preparazione per larga parte e naturalmente frutto della mano di un tecnico come Rado (Stoytchev, ndr). Ovviamente come tutte le squadre hanno anche i loro problemini ed i loro aspetti da migliorare, ma sappiamo che ci attende una partita tosta ed importante. Successivamente andremo a Lubiana per la Champions. Il nostro obiettivo è quello di centrare il primo posto nel girone e l’accesso diretto ai quarti evitando il turno degli ottavi. Siamo certamente a buon punto, proveremo a chiudere il discorso già a Lubiana. In generale i primi quindici giorni di gennaio, sia per gli impegni che anche logisticamente, saranno un po’ complicati, poi avremo un periodo diciamo più stabile per poter impostare il lavoro con maggiore serenità”.

Lavoro che Anastasi sta incentrando su degli obiettivi mirati.

“Il concetto che ho è quello di darci degli obiettivi che non possono essere sempre legati ad ogni singola partita e di impostare il lavoro in palestra sotto questa ottica. In questa fase della stagione il primo obiettivo, come ho detto, è centrare la qualificazione in Champions da primi per avere un po’ di respiro, poi ovviamente l’obiettivo più importante è la Final Four di Coppa Italia a fine febbraio. È chiaro che nel frattempo si gioca ed è nostra intenzione dare importanza ad ogni gara e giocarla sempre per cercare di vincere anche perché, se si vogliono raggiungere determinati obiettivi, la squadra deve essere abituata a scendere in campo con questa mentalità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, la Sir si rimette in moto. Anastasi fiducioso: "Ho ritrovato una squadra con concentrazione e voglia"

PerugiaToday è in caricamento