Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Volley Superlega, Verona-Perugia: le probabili formazioni e come seguire in diretta la partita

“Sarà una partita dura. Verona ha trovato il suo ritmo e sta giocando molto bene in questo momento. Noi andiamo per vincere, dovremo giocare al massimo"

Torna a viaggiare la Sir Safety Conad Perugia. Dopo la seduta di allenamento di stamattina, con lavoro tecnico sul campo e studio tattico dell’avversario, nel primo pomeriggio i Block Devils saliranno sul pullman societario con destinazione Verona dove domani pomeriggio alle ore 18:00, per la quarta giornata di Superlega, affronteranno i padroni di casa della NBV.

Preparazione molto rapida per Vital Heynen ed il suo staff dopo il turno infrasettimanale con Padova. Preparazione al tempo stesso molto accurata e focalizzata sulle caratteristiche principali di Verona e sul miglioramento tecnico, restando nella metà campo bianconera, dei meccanismi e degli automatismi di gioco.

La presentazione del match spetta a Thijs Ter Horst, al pari di Colaci e Solè ex giocatore scaligero: “Sarà una partita dura. Verona ha trovato il suo ritmo e sta giocando molto bene in questo momento. È una squadra completa, con esperienza e con giocaotri come Kaziyski e Jaeschke che possono fare la differenza. Fortunatamente giocatori così, in grado di fare la differenza, li abbiamo anche noi. Andiamo a Verona per vincere, dovremo giocare al massimo e cercheremo di far valere le nostre qualità. Come mi sto trovando nel ruolo di opposto? Ogni giorno sempre meglio. Sto prendendo ritmo anche sui palloni difficili e sono contento di poter aiutare la squadra anche da posto due”.

Domani pomeriggio Heynen dovrebbe confermare i soliti sette di questa fase, quindi Travica in regia in diagonale proprio con Ter Horst, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon e Plotnytskyi martelli ricevitori e Colaci libero. Conferma della formazione di mercoledì (vittoria 3-1 contro Monza) anche per Stoytchev, tecnico di Verona. Pertanto Spirito al palleggio, Boyer opposto, Aguenier e Zanotti (indisponibile Caneschi) centrali, Kaziyski e Jaeschke schiacciatori di posto quattro e Bonami a guidare la seconda linea. In una formazione in ottima condizione di forma, sorvegliati speciali, ovviamente, l’opposto Boyer e lo schiacciatore Kaziyski. In virtù dell’Ordinanza della Regione Veneto, Agsm Forum aperto per un massimo di 700 spettatori.

PROBABILI FORMAZIONI: NBV VERONA: Spirito-Boyer, Aguenier-Zanotti, Kaziyski-Jaeschke, Bonami libero. All. Stoytchev.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Ter Horst, Ricci-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Heynen.
Arbitri: Andrea Pozzato - Giuseppe Curto

DIRETTA WEB SU ELEVEN SPORT - Il match di domani tra Verona e Perugia sarà visibile in diretta web su Eleven Sport a partire dalle ore 18.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL E RADIOFONICA SU UMBRIA RADIO - La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa dell’Agsm Forum, racconterà live domani alle ore 18:00 Verona-Perugia sui canali social della società bianconera e su Umbria Radio, network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sia in FM che in streaming sul sito della radio.

DIFFERITA DEL MATCH SU TEF CHANNEL - Verona-Perugia sarà trasmessa in replica lunedì 12 ottobre alle ore 21:00 sul canale 112 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia. Martedì 13 ottobre alle ore 20:30 sul canale 12 consueto appuntamento settimanale con Sottorete, il programma di approfondimento sui Block Devils condotto da Marco Cruciani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Superlega, Verona-Perugia: le probabili formazioni e come seguire in diretta la partita

PerugiaToday è in caricamento