Volley, Superlega: Sir Safety a Vibo per allungare ancora la striscia positiva. De Cecco: "Sarà tosta"

Mercoledì 5 febbraio alle 19.30 il fischio d'inizio della sfida contro Tonno Calipo Calabria

Sesta di ritorno per i Block Devils in Calabria per affrontare la formazione di coach Cichello. Tutti a disposizione per Heynen.

“A Vibo ci aspetta una gara molto difficile. Loro, al di là dei risultati ottenuti finora, restano una bella squadra con tanti grandi ed importanti giocatori. Sarà tosta espugnare il PalaMaiata che sarà sicuramente pieno, occorrerà avere la massima concentrazione e pensare a mettere in campo il nostro gioco” commenta capitan De Cecco che inquadra le insidie che attendono la Sir Safety Conad Perugia impegnata mercoledì, fischio d'inizio alle 19.30, nella sfida contro Tonno Callipo Calabria.

È partita stamattina, martedì 4 febbraio, la comitiva bianconera alla volta della Calabria. Tutti a disposizione i Block Devils chedomattina svolgeranno le ultime rifiniture nell’impianto calabrese. Rifiniture durante le quali la squadra metterà a punto le strategie tattiche e gli accorgimenti tecnici in funzione del match ed al termine delle quali coach Heynen deciderà la formazione iniziale con la quale Perugia andrà a caccia della tredicesima affermazione consecutiva in campionato e di quei tre punti che consentirebbero ai bianconeri di proseguire la loro rincorsa alla capolista Civitanova.

De Cecco in cabina di regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Russo coppia di centrali, Leon e Lanza martelli ricevitori e Colaci libero. Al netto di possibili sorprese, potrebbe essere questo il 6+1 di Perugia.

Di fronte una Vibo che sta lottando per mantenere la categoria (terz’ultimo posto attuale con dodici punti e con tre lunghezze di vantaggio dalla zona rossa) e che viene dall’importantissima vittoria in tre set a Sora in quello che era un vero e proprio diretto.  

Baranowicz ed Aboubacar in diagonale, Mengozzi e Chinenyeze al centro, Defalco e Carle in banda con Rizzo libero. Saranno questi con ogni probabilità i sette iniziali di coach Cichello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se i favori del pronostico sono dalla parte di Perugia, sono però davvero tante le insidie del match. In primis per le qualità tecniche di Vibo, formazione con atleti esperti con Baranowicz, Mengozzi e Rizzo, e con giovani interessantissimi, come il martello americano classe ’97 Defalco e come il centrale francese classe ’98 Chinenyeze. E poi per l’aspetto ambientale con Vibo che finalmente torna a giocare “a casa” e che quindi sarà super motivata di fronte alla propria gente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento