menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, la Sir strapazza i cinesi dello Shandong al torneo "Spirito di Squadra" di Gubbio

Tantissima gente al Polivalente di Gubbio per il match dei Block Devils. Risultato mai in discussione con i bianconeri costanti in ricezione ed efficaci in attacco

Test match di fine settimana per la Sir Safety Conad Perugia, con i Block Devils sono stati protagonisti a Gubbio di “Spirito di Squadra”, evento di beneficienza organizzato da Leukos, Pallavolo Gubbio, Baracca Party, Circolo ’99 e Famiglia Santoniari in memoria di Francesco Rampini, giovane eugubino scomparso prematuramente quattro anni fa, al quale le associazioni di cui era membro hanno deciso di intitolare un memorial dedicato alla pallavolo e ai temi sociali. Avversario di Birarelli e compagni il team cinese dello Shandong Volleyball che nulla ha potuto contro il maggior valore tecnico degli uomini di Kovac che si sono imposti in tre set con i parziali di 25-16, 25-18, 25-23.

È stato, cosa più importante, un bellissimo pomeriggio eugubino con tantissima gente che ha gremito il Polivalente rendendo il contesto una grande festa con gli atleti del presidente Sirci acclamati dal pubblico. C’è stato naturalmente anche l’aspetto tecnico con Kovac che ha dato continuità all’assetto con Zaytsev opposto e la coppia Bari-Tosi in seconda linea. Ne è uscita una Sir positiva, costante in ricezione (67% di positiva) e molto efficace in attacco (58% di efficacia). Ancora da limare qualche errore gratuito di troppo, ma nel complesso si è vista una squadra in crescita (al netto di un avversario ovviamente non di prima fascia), buon viatico in vista della Supercoppa della prossima settimana. Sugli scudi Zaytsev, top scorer con 14 punti con il 61% e nuovamente Marko Podrascanin, autore anche di 3 ace.

Disputato di comune accordo tra le due formazioni un ulteriore set (con Della Lunga “prestato” da Kovac allo Shandong e con Franceschini nell’inedito ruolo di schiacciatore ricevitore in diagonale con Zaytsev) terminato con il punteggio di 28-26. Con questo match si chiude in pratica la preparazione al campionato della Sir Safety Conad Perugia. Da lunedì si entra in clima Supercoppa. E si entra finalmente nel vivo della nuova stagione.

Il match - Kovac parte con i soliti sette con Zaytsev opposto e la coppia Birarelli-Podrascanin al centro. Bari e Tosi si alternano in seconda linea. Fa male in avvio il servizio bianconero con gli ace di Della Lunga e Russell (6-3). Allungo perugino con il contrattacco di Zaytsev (8-3). Sempre avanti i Block Devils con il primo tempo di Podrascanin (13-8). Nuovo break dei ragazzi di Kovac con il maniout di Zaytsev (18-12). Altro ace, stavolta di Podrascanin (21-14). Grande scambio chiuso dalla pipe di Russell che porta Perugia al set point (24-16). Chiude l’errore dell’opposto cinese Kou Zhichao (25-16).

Si riparte con lo staff tecnico bianconero che manda in campo gli stessi effettivi. 6-4 Perugia con il diagonale lungo di Zaytsev. Bel colpo di Della Lunga (16-12) e bel muro di Russell (19-14). Missile di Ivan “Il Terribile” e poi ancora muro per Russell (23-16). Il primo tempo di Birarelli manda le squadra al cambio di campo (25-18).

Terzo set con Buti in campo per Birarelli. Avvio equilibrato con Della Lunga che firma il 5-5. +2 Shandong con il contrattacco di Liu Bing (5-7). Due ace in fila per Song Jiangwei (6-10). Perugia rientra con il turno al servizio di Podrascanin, autore di due ace in fila (11-11). Vantaggio Sir con il muro di Buti (12-11). De Cecco insiste con qualità con la pipe di Russell (16-14). Entra Mitic a muro e lo piazza subito (17-14). Sempre +3 Sir con il pallonetto vincente di Russell (22-19). Due errori dello Shandong portano i Block Devils al match point (24-20). I cinesi si riportano sotto (24-23). Ci pensa Buti a chiudere in primo tempo (25-23).

IL TABELLINO

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – SHANDONG VOLLEYBALL 3-0

Parziali: 25-16, 25-18, 25-23

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 2, Zaytsev 14, Birarelli 7, Podrascanin 7, Russell 10, Della Lunga 8, Bari (libero), Tosi (libero), Chernokozhev, Buti 4, Mitic 1, Franceschini. All. Kovac, vice all Fontana.

SHANDONG VOLLEYBALL: Li Runming 4, Kou Zhichao 9, Geng Xin 3, Cui Xiao 2, Song Jiangwei 7, He Ningming 4, Yang Yaming (libero). Ji Xingchen, Wang Huanxiao, Liu Bing 3, Wang Xiangyu 2, Gou Yifei. All. Xin Chunsheng, vice all. Ma Liancheng.

Arbitri: Cruccolini - Tramba

LE CIFRE – PERUGIA: 16 b.s., 5 ace, 67% ric. pos., 44% ric. prf., 58% att., 6 muri. SHANDONG: 13 b.s., 2 ace, 41% ric. pos., 17% ric. prf., 40% att., 5 muri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento