Volley, Sir Safety al lavoro per la prossima di Superlega dopo lo stop di 20 giorni. Allenamento con la Consar Ravenna

Doppia seduta nella mattinata di oggi, domani 11 gennaio in campo con i ravennati in vista della trasferta di verona

Doppia seduta di lavoro per la Sir Safety Conad Perugia in vista del prossimo impegno di Superlega. In attesa del rientro di Podrascanin ed Atanasijevic, il gruppo capitanato da Luciano De Cecco prosegue a ritmo frenetico l’attività al PalaBarton verso la trasferta di giovedì 16 gennaio a Verona.

È necessario riprendere prontamente il ritmo di gioco dopo venti giorni senza match ufficiali. In quest’ottica era stata organizzata la due giorni di lavoro con lo Skra Belchatow ed in quest’ottica è in programma sabato pomeriggio, 11 gennaio, a partire dalle 16.30, un allenamento congiunto nell’impianto di Pian di Massiano (ingresso libero) con la Consar Ravenna, attuale ottava forza della Superlega.

Sarà un’altra occasione per i Block Devils per rodare i propri meccanismi di gioco e per riprendere confidenza con i fondamentali tecnici di squadra contro un avversario di ottimo livello come la formazione di coach Bonitta che verrà al PalaBarton senza i propri nazionali. Saranno infatti assenti per via delle qualificazioni olimpiche l’opposto canadese Vernon-Evans, lo schiacciatore olandese Ter Horst, il centrale cubano Alonso, l’altro posto tre bulgaro Grozdanov ed il libero sloveno Kovacic.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perciò, se Heynen dovrebbe presentare inizialmente De Cecco ed Hoogendoorn in diagonale, Ricci e Russo centrali, Leon ed uno tra Plotnytskyi e Lanza in posto quattro e Colaci libero, Bonitta dovrebbe rispondere al via con Saitta al palleggio, Stefani opposto, Cortesia e Bortolozzo centrali, Cavuto e Lavia schiacciatori e Marchini libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento