menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Verso il match contro la V.Entella. Mister Giunti ci crede: "Potenzialità per fare bene"

Tutto pronto in casa Grifo per l'esordio esterno contro la Virtus Entella. Mister Giunti:"Squadra pronta a sfatare il tabù del Comunale di Chiavari"

È tutto pronto per il fischio d'inizio del campionato di serie B ed anche il Perugia edizione 2017/2018 si appresta a fare il suo esordio, che sarà subito in salita con la trasferta di sabato sera contro la Virtus Entella. Il neo tecnico Federico Giunti però è fiducioso in merito alla sua squadra. "Abbiamo tutte le potenzialità per poter iniziare al meglio questa stagione. Stiamo lavorando bene e tutti si stanno impegnando al massimo".

I ragazzi stanno bene e tanti sono i segnali per il mister perugino. "Dobbiamo ancora migliorare dal punto di vista fisico ma la condizione mentale è quella che mi entusiasma di più. Tutti si sono resi disponibili ad allenarsi come devono ed abbiamo un forte equilibrio sia in fase difensiva che offensiva. Spero  che si veda già dalla gara di domani sera".

Una partita, quella contro la Virtus Entella che  si preannuncia comunque molto insidiosa. I padroni di casa si sono rafforzati rispetto alla scorsa stagione ed il campo per i grifoni è da sempre un tabù. "Il sintetico è un terreno un po' ostico, questi giorni lo abbiamo provato ma servirà comunque un'attenzione particolare per capire subito come giocare" . E gli avversari? "Siamo pronti ad affrontare qualsiasi attacco ci metteranno di fronte. Il loro punto di forza è la rapidità ma dovremo essere bravi a catturare le seconde palle ed aggredire gli spazi".  Mister Giunti dovrà scontare due turni di squalifica rimediati lo scordo finale di stagione. Esordio sulla panchina del Perugia  dunque rimandato.

"Mi scuso molto con  la società e con i ragazzi ma di sicuro troverò il modo di comunicare. Sono sicuro che la squadra fare bene anche senza di me in panchina".  Capitolo formazione.  Tutti presenti ad eccezione di Del Prete, per lui ancora riposo precauzionale, Alhassan per il problema cronico al ginocchio, Casale e Choe. Prontissimo invece Di Carmine che per il tecnico rappresenta un dubbio. "Samuel sta bene ed un nodo in attacco che mi riserverò di sciogliere domani. Per il resto Belmonte tornerà a sinistra perché si è adattato a quel ruolo ed ha dimostrato che vuole esserci". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento