menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Varese - Perugia 1 a 1 / Le pagelle del Grifo: Perea spreca, Parigini rimedia e si riprende il posto da titolare

Le pagelle dei biancorossi dopo lo sfortunato incontro con il Varese finito 1 a 1 dopo il pareggio beffa arrivato nel finale

Provedel: Gioca una buona partita, anche se nei primi minuti appare un po’ assente, tanto da prendersi i rimbrotti del suo capitano. Nulla può sul gol del pareggio, la sua uscita disperata non basta a salvare il risultato. Voto: 6

Flores: Prova a trasformarsi in goleador nel primo tempo, ma Bastianoni si oppone al suo bel colpo di testa. Buoni i suoi interventi in chiusura, anche se ha la colpa, come il resto della difesa, di non trovare il modo per liberare l’area in occasione del pareggio del Varese. Voto: 6

Comotto: Sempre tanta grinta per il capitano del Perugia, che guida bene la difesa fino alla capitolazione nel finale. Voto: 6

Rossi: Piuttosto ingenuo e disattento in alcuni frangenti, in particolare in uno, sul quale Neto Pereira stava per portare avanti i suoi, ma almeno ci mette una pezza deviando in angolo. Prende un’ammonizione che ne condiziona la prestazione. Voto: 5,5

Del Prete: Ha una buona occasione per portare avanti il Grifo nel primo tempo, ma il suo rasoterra non è potente e viene parato dal portiere varesino. Sempre tanta corsa, ma a differenza di altre partite, poca precisione nei cross. Voto: 6

Verre: Parte male, tanto che qualcuno si chiede dove sia finito il talentino che tanto aveva impressionato nelle prime giornate. Nella ripresa aumenta il ritmo e crea qualche pericolo in più, ma forse Camplone dovrebbe concedergli un turno di riposo. Voto: 5,5

Fossati: All’inizio sembra un po’ timido, ma riesce man mano che i minuti avanzano a prendere in mano il gioco. Conferma di essere un buon regista, Camplone può contare su di lui. Voto: 6

CRONACA E TABELLINO: VARESE - PERUGIA 1 A 1

Fazzi: Primo tempo non indimenticabile per il prodotto del vivaio della Fiorentina. Perde diversi palloni in mezzo al campo, anche se riesce a mettere un bel filtrante per Falcinelli, e spara alto dalla distanza. Meglio nella ripresa, quando può sfruttare gli spazi lasciati dal Varese. Voto: 5,5

Crescenzi: Generoso come sempre, quest’oggi è stato più utile in fase difensiva che in fase offensiva. Alla fine è costretto ad uscire a causa dei tanti colpi subiti. Voto: 6 (dal 37’st Lo Porto: spreca il colpo del ko, ma è troppo poco per poter giudicare la sua prestazione. Voto: s.v.)

Perea: Brutta partita del colombiano, che spreca l’occasione della stagione per guadagnarsi un posto fisso nell’undici titolare. Nel secondo tempo sciupa clamorosamente l’opportunità per il vantaggio e poco dopo Camplone decide di sostituirlo. Voto: 5 (dal 29’st Parigini: entra e segna un gol bellissimo, il secondo in stagione dopo quello con l’Entella. Peccato non basti per portare a casa i tre punti. Voto: 7)

Falcinelli: Si sacrifica per la squadra e prende diversi colpi dai difensori del Varese. Ha anche un paio di occasioni per far male agli avversari, ma prima Bastianoni, poi la poca precisione, gli impediscono di segnare la seconda rete consecutiva. Voto: 6,5

Camplone: Esce imbattuto da un campo durissimo come quello di Varese. Il Perugia visto oggi non è quello di una settimana fa, ma l’intuizione di sostituire Perea con Parigini gli consente di sbloccare una partita nella quale fino a quel momento era mancato soprattutto il cinismo. Ora ha una settimana per preparare il derby e sa benissimo che una vittoria con la Ternana rilancerebbe definitivamente la stagione del Grifo. Voto: 6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento