rotate-mobile
Sport Magione

Ultima domenica agonistica dell'anno all'Autodromo Borzacchini di Magione: ecco chi corre

Oltre 120 piloti in pista suddivisi i tre categorie: ritorna anche l'Individual Races Attack e il concorso di eleganza per auto storiche Magione Elegance Classic promosso dall'Automobile Club Perugia

Ancora una domenica motoristica, l’ultima per la stagione 2022, si annuncia all’Autodromo dell’Umbria, dove il 27 Novembre si daranno appuntamento in pista oltre 120 piloti per le finalissime del Trofeo Italia Storico, del Trofeo Italia Classico, accanto alla sempre apprezzata sfida Individual Races Attack, che prevede per i concorrenti le partenze one-by-one.

In quest’ultima competizione si prevedono al via oltre 30 partenti, grazie alla tipica formula regolamentare mutuata dalle corse in montagna: la sfida è contro il cronometro, con i concorrenti che dovranno prendere il via uno per uno, alla ricerca della prestazione cronometrica migliore. Vince il più rapido nella risultante della somma dei tempi di prima e seconda manches.

Nel Trofeo Italia Storico il titolo della stagione 2022 è già in tasca a Giuseppe Covotta, vero matador della stagione con cinque vittorie assolute: nonostante questo, in tanti hanno risposto al richiamo dell’ultima corsa dell’anno e saranno più di trenta a darsi battaglia in gara.

Riflettori puntati sulla sfida in corso tra Francesco Fasolino e Mirco Paletta nel Trofeo Italia Classico: i due, in mezzo ad altri oltre 40 concorrenti, tenteranno il tutto per tutto per accaparrarsi il punteggio più alto e ottenere il titolo 2022. Da sottolineare in gara la presenza di due “specialisti” delle corse in salita, Luigi Fazzino e Angelo Marino, freschi vincitori dei rispettivi titoli nel campionato TIVM.

Fra le vetture di piccola cilindrata, inoltre, in pista ci saranno anche le lady Elisa Francese e Martina Rossetti; la famiglia “da corsa” Rossetti vedrà anche il padre Luca impegnato nella stessa gara, mentre la madre Deborah Broccolini sarà al via nell’Individual Races Attack.

Non solo agonismo 

Domenica all’Autodromo dell’Umbria andrà in scena anche la seconda edizione di una speciale sfida tutta incentrata sull’eleganza, “Magione Elegance Classic”, organizzata dall’Automobile Club Perugia. Protagoniste saranno affascinanti vetture stradali di produzione (fino all’anno 1970), che prenderanno il via dai Giardini Parterre di Cortona (in omaggio alla celebre cronoscalata Camucia-Cortona) nella mattinata, per poi arrivare a sfilare in Autodromo alle ore 12.30. 

Qui un’attenta e qualificata Giuria stabilirà le auto vincitrici, suddividendole in tre categorie: Berline, Coupé e Spider.

Come di consueto il costo per l’accesso all’Autodromo per la giornata di domenica sarà di 5 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima domenica agonistica dell'anno all'Autodromo Borzacchini di Magione: ecco chi corre

PerugiaToday è in caricamento