Sport

Automobilismo/Trofeo Fagioli a Gubbio, è sfida tra Faggioli e Merli

Il Pilota toscano della scuderia Best Lap con la Norma-Zytek è stato il più veloce nelle qualifiche precedendo l’avversario di soli 28 centesimi. Ben 200 i concorrenti al via per la gara valida per il campionato italiano della montagna, che vede schierati anche un folto numero di piloti locali

Simone Faggioli su Norma Zytek

Entusiasmo palpabile in una Gubbio in cui son tornati i turisti, la città è meta di tanti visitatori e fa come sempre da cornice attiva alla apprezzata gara automobilistica denominata non a caso “Montercarlo delle Salite”. E proprio per la gara si preannuncia un duello senza esclusione di colpi tra il trentino Cristian Merli, (vincitore delle edizioni 2019 e 2020), e il toscano Simone Faggioli (vincitore di ben 11 edizioni di cui 8 consecutive) per la vittoria assoluta nella 56esima edizione del Trofeo Luigi Fagioli, cronoscalata valida per il campionato italiano della montagna in programma a Gubbio domenica 1 agosto. Al termine delle prove ufficiali il miglior tempo è stato di Simone Faggioli, portacolori della scuderia Best Lap,  che ha preceduto il diretto avversario di soli 28 centesimi di secondo, il che fa intendere che per la gara il confronto si preannuncia davvero serrato. Tra i piloti che hanno dimostrato di potersi inserire nella lotta per il primato c’è anche il catanese Domenico Cubeda, secondo nella classifica di campionato,  con il terzo miglior tempo in prova seguito da Lombardi e Fazzino, con il salernitano Angelo Marino, portacolori ufficiale della scuderia eugubina Speed Motor, che ha realizzato il sesto tempo assoluto. Tra i piloti da osservare sul tracciato casalingo anche l’eugubino Gianni Urbani, quattordicesimo assoluto nelle prove e leader della classe CN 2000, mentre è da segnalare l’esordio al volante di una Sport Prototipo Wolf, di un altro Eugubino, il giovane Riccardo Urbani, che nelle passate edizioni aveva gareggiato al volante di una Mini. Davvero numerosa comunque la partecipazione dei piloti locali con entrambe le scuderie della Città dei Ceri, la scuderia Città di Gubbio e la Speed Motor, che hanno schierato una folta pattuglia di piloti pronti a farsi onore sul tracciato di casa. 

Il programma e la diretta TV

La gara, articolata su due manche sul tracciato di 4150 metri che da Gubbio porta alla Madonna della Cima, prenderà il via domenica alle 9 con la direzione sportiva  dell’eugubino Fabrizio Fondacci, mentre il servizio cronometraggio ufficiale è affidato allo staff della Perugia Timing coordinato dal Presidente Marco Prepi. Il pubblico però non è ammesso lungo il percorso, ma la gara potrà essere seguita in diretta televisiva sul canale 228 di Sky (Aci Sport TV) ma anche sui social e sul sito di Aci Sport Italia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo/Trofeo Fagioli a Gubbio, è sfida tra Faggioli e Merli

PerugiaToday è in caricamento