menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IL CAPITANO Totti regala la sua maglia alla squadra di calcio con disabili

La squadra di calcio composta da ragazzi con disabilità è nata per iniziativa della società sportiva Montemorcino, in collaborazione con la cooperativa sociale Nuova dimensione e il sostegno del Gruppo Grifo agroalimentare

Francesco Totti ha mantenuto la promessa: inviare la maglia con tanto di autografo alla formazione dei Golden Boy di Perugia. L'ennesima dimostrazione di quanto il grande campione della Roma sia vicino a tutte le iniziative di solidarietà che si muovono sul campo di calcio. Infatti la formazione perugina è una squadra di calcio mista, composta da atleti normodotati e atleti con disabilità, fatta nascere alcuni mesi fa a Perugia dalla società dilettantistica Montemorcino calcio e dalla cooperativa Nuova dimensione.

La maglia di Totti è stata portata stamani a Perugia da rappresentanti dell'As Roma, società con cui la Montemorcino calcio collabora da tempo, in occasione della presentazione ufficiale della squadra a Palazzo dei Priori, sede municipale del capoluogo umbro.

"Una iniziativa come questa, testimonial dell'idea dello sport come progetto per tutti, dovrebbe diffondersi il più possibile", ha detto il sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali. Presto la squadra dei Golden Boys (gli allenamenti sono in corso da alcune settimane) disputerà le prime partite, anche fuori Perugia.

“Abbiamo ricevuto già – ha spiegato il presidente del Montemorcino Bulletti – inviti formali da Sambenedettese e Rimini per fare dimostrazioni prima delle partite ufficiali. In campo i ragazzi disabili avranno come compagni di squadra ragazzini di 12, 13 anni. È così che si crea un’effettiva integrazione, vivendo lo sport insieme a persone normodotate”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento