menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torneo internazionale di tennis a Perugia, il titolo al campione italiano Sonego: "Grande fiducia per i prossimi tornei"

Nel torneo femminile vittoria di Liudmila Samsonova su Stefania Rubini e chiudendo con il punteggio di 4-6 6-4 7-6(6)

Lorenzo Sonego conquista il titolo del torneo di Perugia, seconda tappa dello ZzzQuil Tennis Tour. Il numero 46 ATP si è imposto in finale su Viktor Galovic con lo score di 3-6 7-6 6-4, firmando il secondo successo consecutivo dopo aver vinto i Campionati Italiani Assoluti di Todi.

Sonego: “Ho mantenuto l’atteggiamento giusto” - Entusiasta ‘Sonny’ al termine del match: “Il mio avversario è partito forte, è stato difficile adattarmi al suo gioco e crescere nel corso dell’incontro. Ho mantenuto l’atteggiamento giusto e alla fine, con grinta, ce l’ho fatta. Sono state due settimane fantastiche che hanno confermato la qualità del lavoro dell’ultimo periodo di allenamento. Ho tirato fuori il meglio di me e ora sono in fiducia per il prosieguo della stagione”.

Samsonova: “Sogno Wimbledon e le Olimpiadi” - Nel femminile trionfa la russa Liudmila Samsonova, testa di serie numero 1, annullando 2 match point in finale a Stefania Rubini e chiudendo con il punteggio di 4-6 6-4 7-6(6): “Ho vinto una finale veramente difficile, ricca di alti e bassi soprattutto da parte mia. Alla fine l’ho portata a casa solo di carattere. Sono contenta di aver giocato tante partite, era uno dei miei obiettivi alla vigilia del torneo. E poi ho avuto la prova che quando gioco concentrata riesco a tenere alto il livello del mio tennis”. Conclusione sul proseguimento della stagione: “Spero di avere ancora tanti match davanti a me in questo complicato 2020, restando in forma anche fisicamente. I miei sogni? Vincere Wimbledon e le Olimpiadi”.

Marchesini: “Contento delle performance dei giovani” - Immancabile il bilancio di Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events, che ha tirato le somme degli splendidi tornei andati in scena a Todi (Campionati Italiani Assoluti) e Perugia: “È stata una ripartenza vera, con due tornei ‘reali’ da tutti i punti di vista e non paragonabili alle esibizioni. Giocatori e giocatrici hanno dato il massimo sin dalle qualificazioni. Quello che più mi ha fatto piacere, al di là dei grandi atleti visti all’opera, sono state le performance dei più giovani: i nostri tornei fungono da sempre come rampa di lancio per le future stelle del tennis mondiale, tengo tantissimo a questo aspetto. I prossimi impegni? Il calendario ufficiale dei tornei Challenger è uscito. Noi abbiamo dimostrato di saper organizzare eventi sicuri, piacevoli e garanti di un importante ritorno di immagine per il territorio e per i nostri sponsor: siamo pronti ad affrontare nuovamente la sfida dei Challenger, ma in caso di nuovo stop non esiteremo ad organizzare nuovi tornei nazionali”.

I risultati di sabato 4 luglio

Finale femminile
Liudmila Samsonova b. Stefania Rubini 4-6 6-4 7-6(6)

Finale maschile
Lorenzo Sonego b. Viktor Galovic 3-6 7-6(1) 6-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento