LO STUDIO Il sogno del Grande Curi "vive" nella tesi di laurea del super-tifoso Federico

Per la sua tesi di laurea ha lavorato a stretto contatto con il Perugia Calcio e con gli uffici comunali dell’assessorato allo Sport, Federico Ceccarini, e l’ha discussa online nei giorni scorsi alla presenza, tra gli altri, dell’assessore allo Sport Clara Pastorelli. Grande tifoso del Grifo, Federico ha scelto lo Stadio Renato Curi come oggetto della sua tesi finale per la laurea magistrale in Sviluppo rurale sostenibile alla Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e, in particolare, la progettazione sostenibile per la riqualificazione dello stadio perugino. Relatore, il dott. David Grohmann, Co-relatrice, la dottoressa Luana Trinari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello studio, grazie anche alla collaborazione degli uffici comunali, Ceccarini ha ipotizzato alcune soluzioni sostenibili per il miglioramento della struttura e della sua fruibilità da parte del mondo calcistico ma anche di tutta la città. “Federico è un amante del calcio, un vero tifoso del Perugia e di Perugia -ha detto l’assessore allo Sport e commercio Clara Pastorelli- che ha fatto un lavoro eccellente e utile. La sua tesi è stata un’importante occasione di collaborazione con i nostri uffici, che rappresenta un ulteriore modalità di scambio e confronto tra istituzioni e cittadini.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento