menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, la corsa della perugina Matilde Paoletti al Roland Garros juniores si ferma agli ottavi di finale

Un cammino da applausi quello della giovane classe 2003 tesserata per lo Junior Tennis Perugia ed al debutto negli Slam giovanili, capace di superare due turni con bellissime vittorie al cospetto della francese Mohr e della russa Shcherbinina

Si conclude agli ottavi di finale la corsa al Roland Garros juniores per Matilde Paoletti. Un cammino da applausi quello della giovane classe 2003 tesserata per lo Junior Tennis Perugia ed al debutto negli Slam giovanili, capace di superare due turni con bellissime vittorie al cospetto della francese Mohr e della russa Shcherbinina. Proprio un’altra russa, Alina Charaeva, si è dimostrata ostacolo insormontabile per la perugina, che nel giorno precedente era rimasta in campo a lungo a causa del doppio turno disputato prima in singolare e poi in doppio.

Dopo un primo set comunque equilibrato, Charaeva tra le altre cose di un anno più grande della Paoletti, ha preso il largo portando a casa l’incontro col punteggio finale di 63 61.

Restano comunque le ottime impressioni che Matilde Paoletti ha destato nella prestigiosa rassegna parigina, conferma ulteriore delle straordinarie potenzialità della talentuosa tennista che ha mosso i primi passi con il Maestro Andrea Grasselli per poi essere affidata allo staff tecnico federale che la segue tuttora passo dopo passo. Adesso sono attese ulteriori riprove per la 17enne umbra, sia a livello juniores che nel circuito professionistico dove ha fatto registrare delle vittorie rilevanti contro avversarie di classifica superiore e dalla maggiore esperienza internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento