Sport

Team Trasimeno, il mondiale Supersport e la Women’s Cup nel mirino della squadra umbra

La squadra diretta da Moreno Bacchini si appresta ad affrontare un’altra impegnativa stagione di gare a livello internazionale con l’obiettivo di bissare il titolo continentale nella Women’s European Cup, ma la squadra sarà impegnata anche nel Campionato Mondiale Supersport 300.

Dopo avere conquistato il titolo europeo nel 2020 Il Team Trasimeno è pronto a difendere il primato nella Women’s Cup, il trofeo continentale femminile che vedrà ancora una volta protagonista di primo piano la spagnola Beatriz Neila Santos, campionessa 2020, che difenderà il titolo in sella ad una Yamaha. Al fianco della giovane spagnola la squadra di Moreno Bacchini schiererà l’italiana Arianna Barale ed un’altra spagnola: Marta Machuca. Cresciuta sportivamente in Sud America, la maiorchina lo scorso anno ha disputato le prime tre gare della competizione femminile, concludendo al decimo posto della classifica generale con 25 punti, ma quest’anno con la squadra campione in carica, punta ad un risultato di vertice. Sul fronte del mondiale Supersport invece il Team Trasimeno schiererà Alfonso Coppola. 24 anni, di Scafati,  la sua carriera agonistica inizia a prendere un respiro internazionale nel 2015, quando partecipa alla European Junior Cup. Resta nello stesso campionato anche nel 2016 ottenendo in tutto tre podi. Il 2017 è l’anno del suo debutto nel WorldSS300 e disputa una stagione eccezionale conclusa al secondo posto, con il titolo che gli sfugge per un solo punto, nonostante i suoi sette podi. L’anno successivo passa all’Europeo Supersport 600 e conclude in terza posizione. 

Il primo appuntamento con la European Women’s Cup è fissato già per il prossimo fine settimana, il 17 e 18 aprile sul circuito del Mugello, mentre il mondiale Supersport 300 prenderà il via il 23 maggio sul circuito spagnolo di Aragon. 
“Dopo gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno nel mondiale SS300 e la vittoria della Women’s Cup abbiamo lavorato tutto l’inverno per poter puntare ancora più in alto – ha commentato il team manager Moreno Bacchini - Nella WorldSS300 conto molto sulla voglia di rivalsa di Coppola, mentre nella Women’s Cup schieriamo un attacco a tre punte che siamo certi ci porterà molte soddisfazioni. Il tutto sarà possibile come sempre solo grazie all’aiuto dei nostri sponsor, che quest’anno hanno incrementato il proprio appoggio alla nostra struttura. Daremo tutti il massimo per ripagare i nostri sostenitori con i migliori risultati possibili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Team Trasimeno, il mondiale Supersport e la Women’s Cup nel mirino della squadra umbra

PerugiaToday è in caricamento