menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

PERUGIA IN B Grande Curi modello inglese? Sel: Stop a stadio solo business

A 24 ore dalla proposta del centrodestra - firmata il candidato a sindaco Romizi - arriva la secca replica di Francesco Francescaglia di Sinistra Ecologia e Libertà che boccia il modello inglese

Destra e sinistra ancora esistono quando si parla di Grande Curi, lo stadio sul modello inglese - aperto tutti i giorni con servizi di varia natura - che a Perugia è sognato e pensato da almeno 15 anni. Il candidato a sindaco del centrodestra, Andrea Romizi, ha subito detto che se sarà il primo cittadino cederà il vecchio Curi alla società sportiva per far nascere un super-impianto.

Immediata la risposta da sinistra: carta e penna sono stati presi e utilizzati dal Francesco Francescaglia, ex dirigente nazionale del Pdci e ora candidato di Sel alle comunali - dove ha messo subito dei paletti al progetto che non dispiace neanche in casa Pd: "Consigliamo un po’ più di prudenza al candidato Romizi. Cedere, poi, cosa significa? Concessione, privatizzazione? A noi sembra, se proprio si vuole copiare un modello straniero, che quello dell’azionariato popolare e diffuso del Barcellona sia assai migliore di quello solo business e finanza del calcio inglese".

Francescaglia invita a stare con i piedi piantata per terra:"va ricordato che il Comune di Perugia ha sottoscritto una convenzione fino al 2015 e ha sostenuto la manutenzione dell’impianto in questi anni difficili. Che il Curi vada adeguato non c’è dubbio, che si possano trovare finanziamenti, anche europei, è possibile e lavoreremo per farlo, ma prima di sparare progetti sull’onda dell’entusiasmo sportivo e di quello da campagna elettorale bisogna andarci piano". Da sinistra si chiede uno stadio ancora comunale, poco business e con il comune ancora in prima linea per gestirne il futuro: "La storia insegna, o almeno dovrebbe. Siamo convinti - conclude Francescaglia - che una dirigenza seria e solida come questa saprà trovare insieme al Comune la soluzione migliore per il futuro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento