Riprovaci Sir! Ecco il calendario e la rosa per la nuova stagione pallavolistica dei Block Devils

Stilato a Bologna il percorso che consentirà ai Block Devils di tentare una nuova scalata allo scudetto. Si inizia il 2 ottobre a Piacenza

Il sogno bianconero riparte da Piacenza. Sono stati stilati stamattina a Bologna, a chiusura della tre giorni del Volley Mercato, i calendari del 72° campionato di Pallavolo serie A per i Block Devils del presidente Sirci, del direttore sportivo Vujevic e del direttore generale Rizzuto, con gli ultimi due presenti all’evento “La Prima Battuta” svoltosi appunto nel capoluogo emiliano.

Il cervellone elettronico ha decifrato il percorso della formazione di Boban Kovac che parte, come quasi sempre negli ultimi anni di SuperLega, in trasferta e precisamente da Piacenza contro la rinnovata LPR. Un percorso piuttosto particolare quello dei bianconeri che alla terza ed alla quinta affronteranno le due neopromosse Sora e Vibo e che avrà i suoi gran premi della montagna concentrati dalla sesta all’ottava di campionato quando Perugia affronterà in rapida successione Trento, Modena e Civitanova. Alla penultima è in programma il “classico” con Verona, la chiusura contro Milano.

Tra le date da cerchiare in rosso al PalaEvangelisti il 9 ottobre, esordio casalingo contro Padova, il primo novembre, quando verranno a Perugia i campioni in carica di Modena e nel 2017 i match contro Trento (il 15 gennaio), contro Civitanova (5 febbraio) e contro Verona (il 26 febbraio). In attesa della definizione della sede della Supercoppa Italiana, che si giocherà nel fine settimana del 24 e 25 settembre con in campo Perugia, Modena, Trento e Civitanova, da sottolineare la nuova formula della Coppa Italia che vivrà gli ottavi di finale in gara unica con in campo le squadre giunte al termine del girone d’andata dal quinto al dodicesimo posto (il 14-15 dicembre con fattore campo a favore della squadra con miglior piazzamento), mentre i quarti di finale si disputeranno tre le quattro vincenti degli ottavi e le prime quattro al termine del girone d’andata (l’11-12 gennaio in casa di queste ultime). Final Four in programma nel weekend del 28 e 29 gennaio.

Sul calendario dei Block Devils il commento del direttore generale Bino Rizzuto: “Rispetto alle passate stagioni, ovviamente solo sulla carta, abbiamo un inizio migliore. Poi dalla sesta all’ottava ci aspettano tre giornate di fuoco dove credo che ci giocheremo molto in chiave Coppa Italia. Tranne Modena, avremo poi tutti gli scontri diretti in casa nel girone di ritorno e spero possa essere importante per il rush finale in vista dei playoff. Ma credo che questo campionato sia molto più equilibrato rispetto al passato con tante ottime squadre che hanno alzato il livello e con qualche consueta outsider che può inserirsi”. 

In merito alla possibilità di giocare al PalaEvangelisti la Supercoppa Italiana il 24 e 25 settembre, Rizzuto spiega: “La nostra candidatura ad ospitare la Supercoppa resta in piedi. Ci sono alcune problematiche di ordine logistico da superare per le quali il Comune di Perugia ed in particolare l’Assessore allo Sport Prisco si sono attivati e stanno cercando la migliore soluzione che favorisca la possibilità di giocare al PalaEvangelisti”.

La rosa 2016/2017 – Intanto, nella giornata di ieri, era stato ufficializzato il roster 2016-2017 della Sir Safety Conad Perugia. Alle ore 17 di mercoledì il direttore generale Bino Rizzuto che ha consegnato la lista dei quattordici Block Devils che saranno a disposizione di Boban Kovac. Nessuna novità ovviamente in casa bianconera, la società aveva già chiuso il proprio mercato estivo. L’attesa semmai era per conoscere i nuovi numeri di maglia dei bianconeri e diverse sono state le novità. A partire da chi già c’era perché, se Buti, Russell ed Atanasijevic conservano i numeri 1, 8 e 14, il “Boss” De Cecco mette sulle spalle il 15 che indossa nella nazionale argentina, Birarelli sceglie il 17 e Franceschini il 7. Tornano “all’antico” invece Della Lunga e Mitic che indossano rispettivamente il 10 e l’11 (i numeri che avevano due stagioni fa a Perugia), Zaytsev sceglie il 9 (stesso numero che porta in azzurro), Podrascanin (fresco di oro in World League) lo storico 18. 16 e 3 i numeri della coppia di liberi Bari e Tosi (per l’ex Trento e Ravenna è addirittura il quattordicesimo anno consecutivo con lo stesso numero), Berger si appropria del 12 (che già aveva la passata stagione a Padova) mentre il bulgaro Chernokozhev prende il 6 (suo numero in nazionale).

Direttamente dal Volley Mercato di Bologna il commento del direttore sportivo Goran Vujevic: “Con oggi ufficializziamo la nostra rosa. Credo che abbiamo costruito una squadra che sicuramente si è rinforzata e dall’8 agosto (il giorno del raduno, ndr) cercheremo di migliorarci sempre perché il nostro obiettivo è quello di migliorare ogni anno. Ci aspetta una stagione molto lunga con tanti impegni, siamo anche tornati in Champions e quindi abbiamo cercato di allestire un roster pronto per combattere per tutti gli obiettivi della stagione. Contiamo molto sui ragazzi confermati e sull’entusiasmo dei nuovi acquisti. Tutti i giocatori non vedono l’ora di cominciare e questo ci conferma quanto credono nel nostro progetto. Abbiamo obiettivi molto alti, servirà l’aiuto di tutti i componenti della rosa e speriamo di avere la squadra al completo già dal primo impegno stagionale (la Supercoppa Italiana, ndr) dove giocheremo subito con le migliori formazioni d’Italia. Ci aspetta una preparazione molto impegnativa e a ranghi ridotti ed ora è il momento di lasciare da parte le parole e di mettersi a lavorare con impegno e determinazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento