Sport

Gubbio, Farina in Nazionale: Prandelli premia onestà per denuncia combine

Dal ct segnale importante al mondo del calcio italiano, scosso dal nuovo scandalo del calcio scommesse, che ha visto Farina denunciare un tentativo di combine. Buffon: "Bel gesto"

Il commissario tecnico della Nazionale italiana, Cesare Prandelli decide di dare un segnale importante al calcio italiano travolto dallo scandalo del calcio scommesse.

Simone Farina, il terzino del Gubbio che ha rifiutato 200mila euro che gli erano stati offerti per truccare il match di Coppa Italia contro il Cesena del 30 novembre scorso sarà convocato nella squadra Azzurra al prossimo giro di convocazioni.

Il pubblico ha apprezzato l'onestà del giocatore eugubino e fin da subito, su facebook, qualcuno aveva lanciato la proposta di premiarlo con la convocazione in Nazionale. Un'ipotesi che ha sedotto anche il ct Prandelli: "Gli dirò di venire a Coverciano ad allenarsi con noi, sarà un modo per ringraziarlo".

L'appuntamento è per il 27 febbraio, per la preparazione del match amichevole con gli Stati Uniti in programma a Genova.

Sulla decisione presa dal ct Prandelli è voluto intervenire anche il capitano della Nazionale azzurra, Gigi Buffon, che ha espresso un parere assolutamente favorevole riguardo all’idea del commissario tecnico. "La chiamata di Prandelli? Mi piace", ha detto il portiere della Juve. "E’ un gesto importante - ha poi aggiunto - pari alla denuncia fatta da Simone".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio, Farina in Nazionale: Prandelli premia onestà per denuncia combine

PerugiaToday è in caricamento