Sport

Serie D, primi sorrisi dall’Altotevere grazie a Castello e Trestina. Sprofonda il Foligno

Successi per i ragazzi di Genco e Zampagna che vincono le rispettive sfide con Muravera e Lanusei. I Falchetti ancora battuti, mentre Sansepolcro-Nuorese viene interrotta sullo 0-0

Dopo il disastro delle due giornate iniziali di campionato arrivano le prime vittorie per le squadre umbre impegnate nel massimo campionato dilettantistico. Si gioisce soprattutto nella zona dell’Altotevere grazie ai successi di Città di Castello e Trestina contro due formazioni sarde, il Muravera e il Lanusei, mentre il Foligno prosegue nel suo periodo di crisi venendo battuto dall’Avezzano. Sospesa per impraticabilità del campo la gara tra Sansepolcro e Nuorese.

I Falchetti perdono la terza gara consecutiva e rimangono inchiodati a zero punti in classifica. La squadra di Guazzolini era chiamata a rialzarsi dopo il ko interno di sette giorni fa, ma l’Avezzano fa la voce grossa e si impone 1-0. A decidere la sfida una rete al 70’ di Lo Pinto, bravo a battere Piccheri con una conclusione di controbalzo. La reazione del Foligno arriva con Adamo che a 5’ dalla fine pareggia i conti, ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco. Crisi nera dunque per i Falchetti che non riescono proprio a ingranare la marcia giusta.

Tutto nei primi dieci minuti. Il Città di Castello riesce finalmente a sbloccarsi e a conquistare i primi preziosi punti della stagione battendo 2-0 il Muravera, squadra del sud della Sardegna. La squadra di Genco parte forte e al 5’ va in vantaggio grazie all’ex Angelana Eridion Dida. Passano altri 5 minuti ed ecco il raddoppio di Giovanni Lopez, 19enne promessa del Bari. La squadra di casa riesce a gestire il vantaggio per il resto della gara e assicurarsi il primo successo stagionale.

A rimorchio dei biancorossi arriva anche il Trestina che dopo il difficile impatto con la Serie D (due sconfitte, otto reti subite, zero segnate) trova un successo importante in casa del Lanusei, squadra sarda della zona dell’Ogliastra. I bianconeri di Zampagna vincono 2-1 in rimonta: dopo essere andati in svantaggio con la rete di Sini al quarto d’ora, la formazione umbra ribalta il risultato grazie alle segnature di Ridolfi e Nonni.

Gara sospesa invece al “Buitoni”: il Sansepolcro ospitava la Nuorese ma la partita è stata interrotta sullo 0-0 dall’arbitro a causa della pioggia che ha reso impraticabile il terreno di gioco.

RISULTATI TERZA GIORNATA SERIE D, GIRONE G

Arzachena-Latte Dolce 2-1

Avezzano-Foligno 1-0

Città di Castello-Muravera 2-0

Flaminia-Albalonga 3-3

Lanusei-Trestina 1-2

Ostia Mare-Monterosi 3-2

Rieti-L’Aquila 1-1

Torres-San Teodoro 1-1

V.A. Sansepolcro-Nuorese sospesa al 28’st sullo 0-0

CLASSIFICA

Ostia Mare 9, Avezzano 9, Arzachena 9, Rieti 7, Albalonga 7, Nuorese 6*, L’Aquila 5, Flaminia 4, San Teodoro 4, Latte Dolce 3, Città di Castello 3, Trestina 3, Torres 2, Muravera 1, Monterosi 1, Lanusei 0, V.A. Sansepolcro 0*, Foligno 0

* una gara in meno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, primi sorrisi dall’Altotevere grazie a Castello e Trestina. Sprofonda il Foligno

PerugiaToday è in caricamento