menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D | Tracollo delle squadre umbre, si salva solo il Trestina. Inferno Foligno

Settima giornata dura per le formazioni della nostra regione. Il Trestina si fa rimontare due gol, il Castello perde nel recupero e il Sansepolcro viene seppellito dal Flaminia

Settima giornata durissima per le squadre umbre impegnate in serie D. Delle quattro portabandiera della nostra regione solo il Trestina riesce a portare a casa un punto. Il resto è tabula rasa: il Città di Castello lotta ma perde in casa contro L’Aquila nei minuti di recupero; il Sansepolcro viene sorpreso e sommerso da un Monterosi in grande spolvero; capitolo a parte per un Foligno irriconoscibile, sempre più fanalino di coda dopo il ko contro il Lanusei.

Partiamo proprio dai falchetti che perdono la quinta gara sulle sette sin qui disputate. Il Lanusei vince 3-1 e lascia la formazione di Guazzolini all’ultimo posto in classifica con soli due miseri punti. I sardi passano in vantaggio al 32’ grazie a una rete da calcio di punizione di Ladu che lascia impietrito Stoppini. I biancazzurri rispondono e 6 minuti più tardi arriva il pareggio: calcio d’angolo e incornata del difensore centrale Giambi che fa 1-1. La squadra dell’Ogliastra è decisamente più cinica del Foligno e al 25’ della ripresa Cocco sfrutta uno svarione della difesa avversaria per riportare avanti i suoi. La squadra umbra non reagisce, Calzola lascia addirittura in dieci i falchetti che a tempo scaduto subiscono la terza rete del Lanusei marcata da Sofiane. Il periodo nero del Foligno prosegue, fuori e dentro al campo.

Anche il Sansepolcro non può sorridere: al “Buitoni” finisce in goleada e a far festa non sono certo i padroni di casa. Il Monterosi strapazza 5-0 la squadra di Schenardi e torna nel Lazio con il quarto successo di fila. Di fatto non c’è stata storia: la formazione viterbese è passata in vantaggio al 6’ con Piro che ha sfruttato un errore dei bianconeri. Al 27’ il raddoppio: punizione di Fanasca, traversa e Costantini è il più lesto di tutti a mettere dentro il 2-0. Prima dell’intervallo è proprio Fanasca a trovare la via della rete su assist di Piro. Nella ripresa prosegue la debacle difensiva del Sansepolcro: Giorni regala il pallone agli avversari e Gurma chiude i giochi siglando il 4-0. Nel finale arriva anche la cinquina grazie alla seconda rete stagionale del tuderte Mattia Pero Nullo.

Niente da fare anche per il Città di Castello che dopo una gara difficile contro una delle realtà più importanti del girone, L’Aquila, deve inchinarsi a tempo scaduto. A decidere l’incontro in favore degli abruzzesi una rete di testa di Bartoccini al 91’, bravo a sfruttare il cross di Ganci e battere da due passi Simone.

Chiudiamo con il Trestina che, pur tornando in Umbria con un punto dalla trasferta di Civita Castellana, ha molto da recriminare. La squadra di Zampagna passa in vantaggio al 5’ grazie alla quarta rete stagionale di Mattia Rinaldi e addirittura raddoppia al 28’ con Liurni, bravo a sbarazzarsi con una finta di due avversari e a battere sul primo palo il portiere dei rossoblù. A questo punto inizia la rimonta del Flaminia: a 5’ dalla fine del primo tempo gran gol da calcio di punizione di Funari e al quarto minuto di recupero ecco il 2-2 grazie a Gori. Nella ripresa succede un po’ di tutto: l’arbitro espelle Vinagli al 51’ e poi caccia dalla panchina anche Cerbella e Magrini. Il Trestina è costretto a difendersi per evitare la beffa e ci riesce: un punto che permette alla formazione di Zampagna di salire a quota 8 e di essere la migliore delle umbre nel girone.

RISULTATI SETTIMA GIORNATA SERIE D, GIRONE G

Albalonga-San Teodoro 4-0

Arzachena-Ostia Mare 0-3

Avezzano-Latte Dolce 1-3

Città di Castello-L’Aquila 0-1

Flaminia Civita C.-Trestina 2-2

Lanusei-Foligno 3-1

Nuorese-Muravera 0-1 (giocata sabato)

Torres-Rieti 0-2

V.A. Sansepolcro-Monterosi 0-5

CLASSIFICA

Rieti 14, Albalonga 14, Ostia Mare 14, Monterosi 13, Arzachena 13, Flaminia Civita C. 12, Nuorese 12*, L’Aquila 12, Avezzano 10, Latte Dolce 8, Trestina 8, Muravera 8, San Teodoro 8, Città di Castello 7, V.A.Sansepolcro 7*, Lanusei 6, Torres 3, Foligno 2

*una gara in meno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento