menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D | Il Trestina pareggia col sorriso, il Foligno no. Prima vittoria del Sansepolcro

I risultati e la cronaca delle partite delle umbre impegnate in serie D: i falchetti mancano ancora l'appuntamento con il successo. Battuta d'arresto per i biancorossi tifernati

Altra giornata tra luci e ombre per le squadre umbre impegnate in Serie D: l’unica a poter veramente festeggiare è il Sansepolcro che torna vittorioso dalla complicata trasferta in Sardegna in casa del Muravera. Sensazioni positive anche in casa Trestina grazie allo 0-0 interno contro il quotato Arzachena. Ancora a secco di successi il Foligno che non va oltre l’1-1 contro il Rieti. Cade in trasferta il Castello, battuto 2-1 dal San Teodoro.

Dicevamo del Sansepolcro: grande prova dei bianconeri nella prima metà di partita coronata dalla rete di Bortolussi al 35’. Nella ripresa il Muravera prova a rifarsi sotto e ci vuole tutta la bravura del portiere degli alto tiberini per riuscire a mantenere invariato il risultato. Il Vivi Altotevere può dunque festeggiare il primo successo in campionato, che muove la classifica e lascia in basso un probabile pretendente alla lotta per la salvezza.

Decisamente peggio va al Città di Castello che non riesce a sopperire alla tanta assenze di formazione: i biancorossi perdono 2-1 in casa del San Teodoro, paese della splendida Costa Smeralda. I viola sardi passano al 7’ con la rete di Ibba. I tifernati hanno però una reazione di orgoglio e riescono a trovare il pareggio grazie a Rizzo, che rimette tutto a posto al 43’. La formazione di casa gioca meglio però e al 28’ della ripresa Malesa sigla la rete del definitivo 2-1.

Ennesima giornata complicata per il Foligno che non riesce a trovare l’agognata vittoria contro il Rieti. I falchetti giocano meglio nel primo tempo sbagliando subito una bella chance con Merkaj, il quale mette fuori un pallone che chiedeva solamente di essere spinto in porta. L’attaccante ex Castel del Piano si fa però perdonare al 44’ segnando la rete del vantaggio. I biancazzurri sono spreconi, falliscono l’occasione del raddoppio con Urbanelli in avvio di ripresa e alla fine vengono puniti. Lo stesso Urbanelli lascia in 10 la propria squadra protestando in maniera veemente con l’arbitro al 74’ e a 5’ dal 90’ i laziali trovano il pareggiano. Sponda per Dieme in area di rigore e l’ex Città di Castello non perdona. Il Foligno crolla e prima dello scadere rischia addirittura di capitolare, ma il palo grazia la squadra di Guazzolini. Un risultato agrodolce per i falchetti che riescono sì a muovere la classifica, ma che non convince minimamente i tifosi presenti al “Blasone”.

Ottimo punto interno per il Trestina che dopo aver sbancato il campo del Lanusei riesce a fermare sullo 0-0 l’Arzachena, una delle squadre meglio attrezzate del girone G. La partita, giocata sabato, ha regalato ottime indicazioni a mister Zampagna, che sta pian piano vedendo crescere i propri ragazzi. I bianconeri sfiorano in almeno un paio di circostanze il gol del vantaggio nel primo tempo, oltre a reclamare un rigore non concesso dalla direttrice di gara. Nella ripresa c’è da soffrire ma alla fine il Trestina porta a casa un punto importante per classifica e morale.

RISULTATI QUARTA GIORNATA SERIE D, GIRONE G

Albalonga-Avezzano 1-1

Foligno-Rieti 1-1

L’Aquila-Ostia Mare 1-1

Latte Dolce-Torres 2-2

Muravera-V.A. Sansepolcro 0-1

Monterosi-Lanusei 2-0

Nuorese-Flaminia Civita C. 0-1

San Teodoro-Città di Castello 2-1

Trestina-Arzachena 0-0 (giocata sabato)

CLASSIFICA

Arzachena 10, Ostia Mare 10, Avezzano 10, Albalonga 8, Rieti 8, Flaminia Civita C. 7, San Teodoro 7, Nuorese 6*, L’Aquila 6, Latte Dolce 4, Monterosi 4, Trestina 4, V.A. Sansepolcro 3*, Città di Castello 3, Torres 3, Foligno 1, Muravera 1, Lanusei 0

* una gara in meno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento