menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Perugia, Sgarbi e Perilli si presentano: "E' una grande fortuna essere a Perugia"

Il portiere ed il difensore centrale si raccontano al popolo biancorosso:"Siamo felicissimi di poter indossare questa casacca. Il Grifo sarà il nostro trampolino di lancio"

Sono i primi acquisti del Grifo edizione 2018/2019. il portiere Simone Perilli ed il difensore Filippo Sgarbi. Il primo arriva dal Pordenone ed ha alle spalle una buona militanza in Lega Pro ed è soprattutto famoso per la partita di Coppa Italia contro l'inter terminata ai calci di rigore. Tutto è passato per i suoi guantoni nell'immensità dello stadio San Siro tanto da costringere i nerazzurri alla lotteria dei rigori. Uno insomma che in quella lunga serata si è fatto notare bene. Filippo Sgarbi arriva invece dalla Lega Pro ed esattamente dal Sud Tirol con 33 presenze all'attivo e due reti. 

Simone Perilli. Il neo portiere biancorosso inizia la sua presentazione proprio da quella fantastica sera di San Siro contro l'Inter quando era in forza al Pordenone. "Sono ancora molto soddisfatto di quella sera. E'stata davvero emozionante come lo è stato tutto il campionato culmionato con la perdita di un soffio della serie B. Comunque quella gara per me è stata molto importante".

Come si definirebbe Perilli? "Posso dire di essere molto spericolato. Penso di essere bravo sulle uscite mentre con i piedi me la cavo abbastanza" ha commentato "Spero comunque di poter far bene a Perugia perchè salire di categoria era il mio desiderio e qui voglio metterci tutto il mio impegno. Il Grifo è un sogno perchè credo che non ci siano piazze con questa tifoseria e questa storia alle spalle". 

Leali. Insieme a Perilli ci sarà il riconfermato Leali che molto probabilmente sarà il primo portiere. "Di questo non ho parlato con la società. La scelta sarà solo del mister io penso solo a lavorare e a dare una bella mano alla squadra. Tutto il resto verrà di conseguenza. Spero di avere un buon rapporto con Leali ed imparare molto da lui" ha concluso. 

Filippo Sgarbi. Grande occasione questa di Perugia per il difensore centrale che parla della scelta fatta in tutta fretta. "Quando mi hanno chiamato non ho avuto dubbi e neanche tentennamenti. Ho detto subito di si perchè Perugia è Perugia. E poi avere come mister Alessandro Nesta, per me che sono difensore, sarà un grande privilegio".

Caratteristiche.  Esperto di 3-5-2, modulo con il quale ha giocato los corso campionato, Sgarbi sa adattarsi anche ad altri moduli. "Mi trovo benissimo nella difesa a tre con la quale posso esprimermi al meglio ma so muovermi anche in 4 e credo che potrò imparare molto dai miei compagni di reparto che sono molto più esperti di me" ha concluso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento