Serie B, Salernitana-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

Dopo i ko esterni di Empoli e Benevento il Grifo andrà a caccia del riscatto sabato 26 ottobre (ore 15) all'Arechi nello scontro diretto della nona giornata. Oddo orientato a tornare al 4-3-2-1 con Iemmello unica punta: in mediana Balic al posto dello squalificato Carraro, in difesa dubbio Falasco

All'Arechi per la svolta. Dopo due sconfitte consecutive in trasferta, entrambe arrivate in scontri diretti per le zone alte della classifica (prima a Empoli e poi a Benevento), il Perugia farà visita sabato 26 ottobre (ore 15) alla Salernitana dell'ex ct azzurro Gian Piero Ventura a cui è appaiato in classifica a -1 proprio dall'Empoli (e dal Crotone) e a -4 dal Benevento. Una sfida che alla nona giornata non può ancora essere considerata decisiva ma che in questo momento avrà un peso importante per entrambe le compagini, che perdendo rischierebbero di rimanere staccate dalla vetta e di dover poi preparare il successivo e ravvicinato turno infrasettimanale in un clima tutt'altro che idilliaco. 

FUORI FALCINELLI? - Le aspettative dei tifosi sono tante e nel caso del Perugia sono persino cresciute dopo il buon avvio delle due squadre: anche per questo Massimo Oddo potrebbe tornare a schierare i suoi con il modulo a una punta su cui ha lavorato fin dall'estate e che ha dato finora le maggiori garanzie e il necessario equilibrio alla squadra. Equilibrio che si è invece perso quando il tecnico ha provato ad affiancare Falcinelli al bomber Iemmello (nessun gol all'attivo con i due in coppia). Con 'Re Pietro' autore finora di 7 reti e inamovibile dovrebbe essere 'Dieguito' a tornare in panchina in attesa di tempi migliori, mentre dietro al capocannoniere si giocherebbero in questo caso il posto Capone, Fernandes e Buonaiuto a cui potrebbe essere concesso un po' di riposo. A centrocampo non ci sarà Carraro (squalificato per una giornata dopo il rosso rimediato a Benevento) e all'Arechi arrivere una grande chance di rilancio per il croato Balic che ha invece deluso nelle sue primi apparizioni in biancorosso. E se Falzerano sembra recuperato dopo l'infortunio al gomito che lo ha costretto a uscire nella ripresa del 'Vigorito', come mezzala sinistra nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Dragomir (il sacrificato sarebbe Kouan) così come di Nzita nel ruolo di terzino sinistro. Al centro della difesa invece, con Angella ancora indisponibile, non ci sarà Falasco per un problema fisico e toccherà a Sgarbi così fare coppia coin Gyomber.

GLI AVVERSARI - Sull'altro fronte saranno intanto diverse le assenze per Ventura che dovrà fare a meno dei vari Mantovani, Billong, Heurtaux, Firenze, Cerci e Cicerelli mentre già dal match perso a Venezia sono recuperati Lombardi e Jallow. Quasi obbligate dunque le scelte nel 3-5-2 del tecnico granata che davanti al portiere Micai dovrebbe schierare Karo, Migliorini e Jaroszynski con Lombardi e Kiyine sulle corsie laterali, il trio formato dall'ex grifone Di Tacchio, Maistro e dal debuttante Dziczek  in mediana a supporto delle punte Djuric e Jallow visto che Giannetti ha dato forfait alla vigilia.

L'ARBITRO - Per arbitrare Salernitana-Perugia (diretta tv su Dazn e diretta testuale su perugiatoday.it) è stato intanto designato Gianluca Aureliano della sezione di Bologna insieme agli assistenti Michele Lombardi della sezione di Brescia e Domenico Palermo della sezione di Bari mentre il quarto uomo sarà Federico Longo della sezione di Paola. Diversi i precedenti con il 'fischietto' emiliano per il Grifo, che in 12 gare sotto la sua direzione di gara ha ottenuto 4 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Sono tanti i precedenti con la giacchetta nera emiliana, ben dodici, con uno score di quattro vittorie, sei pareggi (l'ultimo l'1-1 della passata stagione al 'Curi' contro lo Spezia) e 2 sconfitte. 

Salernitana-Perugia (sabato 26 ottobre ore 15, stadio 'Arechi')

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini,  Jaroszynski; Lombardi, Maistro, Di Tacchio, Dziczek, Kiyine; Djuric, Jallow. All. Gian Piero Ventura

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Nzita; Falzerano, Balic, Dragomir; Fernandes, Capone; Iemmello. All. Oddo

ARBITRO: Aureliano di Bologna

TV: Dazn

WEB: perugiatoday.it

RADIO: Umbria Radio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento