menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, le squadre della prossima stagione: ecco le trasferte più vicine per il Perugia e i suoi tifosi

Con la vittoria play-off del Frosinone il Palermo rimarrà nel campionato cadetto. Dalla serie C sale il Cosenza. Cesena ed Ascoli le trasferte più vicine per i Grifoni e per il tifo biancorosso

Titoli di coda nel campionato di Serie B: ecco chi è salito e chi è rimasto, completando lo schema delle squadre che parteciperanno alla prossima stagione.

Ritrova la serie A il Frosinone: i ciociari dopo la sconfitta a Palermo riescono ad imporsi nelle proprie mura amiche per 2 a 0 con i gol di Maiello e di Ciano allo scadere del secondo tempo festeggiando dopo 3 anni il ritorno nella massima serie. Sfida che ha lasciato una scia di polemiche e che vedrà l’intervento del giudice sportivo. La società siciliana ha annunciato che farà ricorso per gli atti antisportivi: nel finale di partita mentre i rosanero tentavano gli assalti, alcuni giocatori dalla panchina del Frosinone (con le immagini di Sky evidenti) hanno lanciato più di un pallone in campo per bloccare il gioco. Una mossa che può cambiare le carte in tavola, soprattutto se verrà data per certo il gesto antisportivo dei ciociari.

Approda in Serie B il Cosenza. Un ritorno dopo 15 anni di assenza dopo fallimenti e continue disgrazie sportive. Una promozione meritata dopo il 5° posto nella regular season e nella difficile scalata dei play off di serie C. I calabresi non hanno trovato sfide facili, superando nel quarto di finale la Sambenedettese (arrivata terza nel girone B) 2 a 1 in casa e 2 a 0 nelle Marche, Semifinale con l’Alto Adige (Sudtirol) sconfitti in Trentino per 1 a 0 e ribaltando tutto in casa per 2 a 0. Infine la finalissima contro il favorito Robur Siena imponendosi per 3 a 1. 

Prossima stagione che vedrà per i Grifoni e i suoi tifosi più viaggi al Sud. Con la retrocessione dalla serie A di Crotone e Benevento e la contemporanea risalita di Lecce e Cosenza, saranno in totale 10 le squadre (senza comprenderci l’Ascoli). Al nord a comandare è il Veneto che con Verona, Venezia, Cittadella e la neopromossa Padova saranno le squadre più rappresentative della regione. Le trasferte più vicine? dopo la retrocessione della Ternana è Cesena, distante solo 170 km circa. Si aggiunge poi Ascoli con 214 km e la neopromossa Livorno con 238 km circa (salvo incredibili ripescaggi).

Ecco in completo tutte le squadre della prossima stagione di Serie B: Ascoli, Avellino, Bari, Benevento, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Foggia, Hellas Verona, Lecce, Livorno, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Salernitana, Spezia, Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento