menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Salernitana-Perugia, le pagelle del Grifo: Gabriel e Gyomber errori pesanti

Il portiere ed il difensore perugino commettono due sbagli clamorosi: il primo porta al vantaggio dei granata ed il secondo lascia i suoi in 10. Benissimo Vido e Kinglsey ma sfortunati per aver rimediato due infortuni

GABRIEL: Purtoppo non è la sua giornata. Bene nella normale amministrazione ma assolutamente negativo in occasione del vantaggio della Salernitana. Una papera ci può anche stare ma oggi è davvero pesante. Voto: 4,5

NGAWA: Spesso appare un po' troppo leggero in un reparto, come quello difensivo, dove bisogna essere invece arcigni e cattivi come un mastino. Spinge davvero poco sulla sua fascia di competenza. Voto: 5,5

CREMONESI: E' molto attento nelle chiusure e contrasta senza difficoltà i centimetri e il fisico di Djuric. Si propone in avanti ma senza troppa fortuna. E'comunque molto preciso. Voto: 6

GYOMBER: Parlare della prestazione non ha senso quando si macchia di un rosso assolutamente evitabile che lascia la squadra in evidente difficoltà. Una leggerezza imperdonabile. Voto: 4

FELICIOLI: Molto bene il terzino perugino che riscatta alcune cattive prestazioni. Spinge bene in avanti e fa male alla squadra granata. Corre e fa davvero il possibile. Peccato debba uscire per crampi. Voto: 6,5 ('70 FALASCO: Deve limitarsi alla sola fase difensiva quando Gyomber viene espulso e per questo si propone davvero poco. Voto: 5,5)

KINGSLEY: Fin dall'inizio uno dei migliori in campo e si distingue per grande vitalità e corsa. Eè particamente da tutte le parti del campo e si fa vedere sia davanti che dietro. Poi, vuoi per i guai muscolari, scompare un po' dalla scena fino ad uscire. Voto: 6,5 ('64 KOUAN: Entra particamente a freddo ma si mostra peggio rispetto all'ultima gara contro il Venezia. Serve qualche pallone interessante. Voto: 6)

VERRE: Tantissimo lavorto oscuro ma la fase di impostazione sembra non fare proprio per lui. Sbaglia davanti a Micai ed è davvero un grande errore. Poi anche per lui qualche crampo. Voto: 6

MOSCATI: Da uno come lui ci si aspetta per forza di più. Fa vedere comunque belle palle per gli avanti del Perugia che però nessuno riesce a sfruttare al meglio. Ha buone idee ma per forza deve inventarsi di più pur giocando nun po' fuori mano. Voto: 6

VIDO: E'di un altro pianeta rispetto ai suoi compagni. E' imprevedibile ed ha sempre buone iniziative per andarer davanti alla porta. Nella ripresa con la freddezza di un vero centravanti centra la traversa e poi batte il rigore del momentaneo pareggio. Consegna, vedi Mustacchio, delle palle davvero deliziose. Peccato debba uscire per un infortunio che speriamo non sia nulla di grave. Voto: 6,5 ('66 BIANCO:  Dona sostanza al centrocampo ma fa giusto in tempo a rimediare un giallo che gli costerà la trasferta di Verona. Voto: 6--)

MUSTACCHIO: Corre e si danna l'anima per tutto il campo. Nesta lo vede come seconda punta e lui si adatta cercando spesso di colpire in porta. Micai però gli nega la gioia del gol con un'uscita molto dubbia. Sbaglia poi la conclusione dopo l'assist di Kouan. Voto: 6

MELCHIORRI: Pochi lampi per l'attaccante perugino che fa fatica a brillare durante il match. Il primo è il colpo di testa e poi conquista il penalty che porta i suoi al pareggio. Lotta ma spesso e lento e molto prevedibile. Voto: 6

NESTA: Il Perugia fa vedere una bella prestazione nonostante si debba privare dei suoi uomini migliori e sia costretto a tre cambi per infortunio deu suoi. Il Perugia ha persoanlità ma per vincere le gare bisogna segnare di più o comunque sfruttare al meglio tutte le occasioni che capitano durante le partoite. Voto: 6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento