menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, nona vittoria stagionale per la Barton Cus Perugia: ora il primo posto... è ad un passo

Barton Cus Perugia - Baldi Jesi 47-12 (26-0 dpt)
Barton Cus Perugia: Gioè, Milizia F. (19'st Patiti), Magi, Masilla, Franzoni, Sportolari, Corbucci, Bellezza, Scaloni (19'st Bresciani), Novelli  (6'st Zualdi), Mazzanti, Fiorucci (10'st Milizia T.), Sampalmieri (13'st Paciosi), Alunni Cardinali (13'st Tribastone), Macchioni (1'st Di Vito). All.: Speziali e Gamboni.

Jesi: Pierpaoli, Velaj, Piccinini, Ramazzotti, Bruciaferri N., Faliciani, Scaloni, Filipponi, Amendola, Sandroni, Loccioni, Albani, Bimbo, Santolini, Bruciferri E. A disp.: Liberatore, Riccobono, Silvi, De Pascale, Compagnucci, Matera, Renzi. All.: Perucci.
Arbitro: Stefano Frontini.

Marcatori - Pt: 10' m Frazoni tr Masilla (7-0), 20' m Gioè (12-0), 29' m Gioè tr Masilla (19-0), 39' m Mazzanti tr Masilla (28-0). St: 2' m Jesi tr Feliciani (26-7), 6' m Jesi (26-12), 9' m Milizia F. tr Masilla (33-12), 33' m Magi tr Masilla (40-12), 29' m Bellezza tr Masilla (47-12).
 
PERUGIA - La Barton Cus Perugia comincia il 2017 con il piede giusto. Domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, i biancorossi si sono imposti contro i Baldi Jesi per 47-12, nella partita valida per la decima giornata del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. Con questo successo, il nono stagionale, la Barton si tiene ben salda al secondo posto della classifica con 41 punti, ad una sola lunghezza dal Bologna 1928.

Quella disputata a Pian di Massiano è stata una partita a senso unico, controllata e dominata su tutti i punti di incontro. I perugini sono riusciti a realizzare le quattro mete, che garantiscono il punto di bonus, già dopo i primi 40 minuti di gioco, chiusi con il punteggio di 26-0. Nella ripresa i coach Alessandro Speziali e Gianluca Gamboni hanno fatto ruotare la panchina facendo esordire in prima squadra Tommaso Milizia ed Andrea Patiti. Una decisione che non ha intaccato il resto dell'incontro, che ha visto i biancorossi andare in meta altre tre volte, tutte trasformate da Federico Masilla, che ha centrato i pali sei volte in tutto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento