menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, Perugia-Casarano: tensioni in tribuna, salta il test e il Grifo gioca in famiglia

Dopo le prime due sgambate stagionali i biancorossi di Massimo Oddo dovevano affrontare la formazione pugliese (Serie D) che ha però lasciato il campo prima di iniziare

Saltata l’ultima amichevole in Alto Tevere per il Perugia di Massimo Oddo, che poi il 30 torneranno in città per prepararsi poi al test di lusso del 31 luglio contro la Roma al Curi. Di fronte ai grifoni oggi a Pietralunga (sotto gli occhi del doppio ex Fabrizio Miccoli presente al 'Martinelli') doveva esserci il Casarano, formazione di Serie D ma dopo alcuni attimi di tensione in tribuna, dove prima del match alcuni i tifosi del Grifo sono entrati in contatto con uno sparuto gruppo di sostenitori pugliesi, la squadra salentina ha rinunciato a giocare ed è uscita dal campo per abbandonare poi il 'Martinelli' e la cittadina umbra scortata dalle forze dell'ordine. Il tecnico biancorosso, che per il primo test di un certo livello aveva “abbozzato” un primo undici potenzialmente titolare, è stato così costretto a schierare i suoi a ranghi misti. Out per un problemino fisico Bianco, fuori anche Ngawa che ha raggiunto il ritiro dopo aver goduto di alcuni giorni di permesso, Esordio rimandato invece per Guglielmo Vicario, 22enne portiere arrivato in prestito dal Cagliari.

PERUGIA A (4-3-2-1): Leali; Rosi, Rodin, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Fernandes, Capone; Iemmello

PERUGIA B (4-3-2-1): Renan; Mazzocchi, Moscati, Falasco, Nzita; Kouan, Settimi, Ranocchia; Buonaiuto, Melchiorri; Bianchimano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento