Serie B, Perugia calcio: dalle sostituzioni ai falli di mano, ecco tutte le nuove regole

Con l'anticipo Pisa-Benevento, finito 0-0, è iniziato il campionato e sono entrate in vigore le modifiche al regolamento del gioco del calcio approvate dall'IFAB. Qui tutto quello che c'è da sapere...

La Serie B è partita ieri con il fischio d'inizio dell'anticipo Pisa-Benevento (finito 0-0) anche nel torneo cadetto sono entrate in vigore le modifiche al regolamento del gioco del calcio approvate dall’Ifab (l'International Board della Fifa). 

Ecco le novità:

SOSTITUZIONI - Per contrastare le perdite di tempo da ora in poi l’arbitro obbligherà il calciatore sostituito ad abbandonare il terreno dal punto più vicino in cui si trova. 

ALLENATORI - Proprio come i calciatori anche i tecnici e i membri dello staff potranno ora essere destinatari di cartellini, con conseguente espulsione e squalifica (per gialli cumulati o per rosso diretto). Gli allenatori saranno inoltre responsabili di tutti gli altri componenti della panchina qualora l'arbitro non riuscisse a individuare il colpevole di una violazione.

RINVIO DAL FONDO - Nel caso di rinvio dal fondo (solitamente da parte del portiere) la palla sarà immediatamente giocabile e non sarà più necessario attendere che il pallone esca dall’area di rigore. Finora invece il difensore in difficoltà suil pressing avversario poteva entrare in area e toccare il pallone prima che ne uscisse, determinando così un nuovo rinvio. Da adesso invece il pressing potrà avvenire anche all’interno dei 16 metri e scattare appena il pallone viene rimesso in gioco.

BARRIERA - Non sarà più consentito disturbare la barriera: i calciatori della squadra avversaria potranno posizionarsi davanti, dietro o ai lati della stessa ma sempre ad almeno un metro di distanza. 

LA 'PALLA A DUE' - Abolita la palla a due: se l’arbitro ferma il gioco senza fischiare un fallo, non la scodellerà piùtra due giocatori ma la consegnerà direttamente al portiere (se la palla era in area al momento dell’interruzione) o a un calciatore della squadra che ne era in possesso al momento dello stop con gli avversari a una distanza di almeno quattro metri. 

CALCI DI RIGORE - Il portiere non dovrà più avere entrambi i piedi sulla linea di porta al momento del tiro, ma potrà tenerne uno oltre la linea: un aiuto prezioso potrà arrivare dal Var, che dopo una fase di sperimentazione potrebbe essere introdotto anche in Serie B a partire dal girone di ritorno). 

ARBITRO COLPITO - Se fino a ora l'arbitro veniva considerato 'parte del gioco' e un suo tocco involontario al pallone era considerato “neutro”, con la nuova regola una deviazione del direttore di gara comporterà invece un'interruzione e la palla verrà riconsegnata a un giocatore della squadra che ne era in possesso o al portiere (se il tocco dell'arbitro era in area). 

GIALLO 'RITARDATO' - Anche in caso di fallo di ammonizione, il calcio di punizione indiretto potrà essere battuto subito e senza aspettare che l'arbitro estragga il cartellino (mostrato poi a fine azione). 

FALLI DI MANO - Qualsiasi gol segnato di mano, anche quando il tocco è involontaria, dovranno essere annullati. Il fallo sarà fischiato anche quando il braccio è in posizione innaturale, anche se involontaria, quando il braccio è in linea con le spalle, sopra le spalle o infine lontano dal corpo, a prescindere dalla distanza tra chi tira e chi colpisce di mano (l’unica eccezione è quando il giocatore si colpisce il braccio calciando lui stesso il pallone). Chiarita poi la regola relativamente alle 'scivolate': quando un giocatore va in scivolata e tocca la palla con mano o braccio, se tocca la palla con il braccio in appoggio e questo è attaccato al corpo non sarà sanzionato, mentre se il braccio in appoggio è lontano dal corpo verrà considerato fallo. La stessa regola si applica nei casi in cui tocchi il pallone con l’altro braccio e sarà così sanzionato solamente un tocco con il braccio lontano dal corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento