menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia-Bari, le pagelle: Buonaiuto ok. Alla squadra manca l'autonomia nei 90 minuti

Tutti i voti dei giocatori biancorossi: l'esterno pupillo di Bucchi va vicino alla rete in due circostanze. Nel secondo tempo evidente calo fisico della squadra

Rosati: Per larghi tratti di match resta inoperoso. Respinta non perfetta sulla conclusione di Sabelli, ma viene graziato da Maniero che di testa manda alto. Al 95’ non riesce a intuire il rigore di Maniero. Voto: 6

Del Prete: Il capitano fa il proprio dovere in fase di spinta anche se al momento del cross risulta poco incisivo. In avvio di ripresa gran conclusione al volo che non trova lo specchio della porta. Nel finale prova a evitare in scivolata il tap-in di Castrovilli ma alza il braccio e concede il rigore al Bari. Espulso, salterà la prossima gara. Voto: 5,5

Volta: Partita di ottima fattura per l’ex Cesena che si francobolla a Maniero e non gli consente mai di calciare in porta su azione. L’intera difesa si è comportata bene anche se nel finale ha pagato la stanchezza concedendo l’occasione che ha portato al rigore. Voto: 6,5

Belmonte: Stesso discorso per l’altro difensore centrale biancorosso. Anche lui fa bene il suo lavoro su De Luca, rendendolo praticamente inoffensivo. Voto: 6,5

Chiosa: Debutto agrodolce per l’ex Avellino. In fase difensiva mostra di essere già sulla buona strada, ma a livello di spinta sulla fascia c’è ancora molto da fare. Nel finale butta il pallone in fallo laterale: quella scelta consentirà poi al Bari di creare l’occasione che porterà al penalty. Voto: 5,5

Brighi: Anche per lui prima partita in B con la maglia del Grifo. La sua esperienza si fa sentire in alcuni momenti difficili e sa come si lotta in campo. Cala un po’ con il passare dei minuti e dopo l’ammonizione Bucchi lo toglie dal campo. Voto: 6 (dal 71’ Zebli: Prova a ridare un po’ di vigore alla mediana, ma non è sufficiente. Voto: 5,5)

Ricci: C’è ancora qualcosa da limare per l’ex Pisa che comunque nel primo tempo riesce a dettare bene i tempi di gioco. Qualche errore in fase di impostazione, ma anche una bella conclusione nella ripresa che costringe Micai agli straordinari. Voto: 6

Dezi: La prima impressione è che sia stato meno incisivo rispetto a Cesena. Ci prova subito dopo 5 minuti mandando il pallone alto. Anche lui cala alla distanza, prova ancora qualche sortita ma non trova la giusta concretezza. Voto: 6

Zapata: Del colombiano ricordiamo solo un’ottima azione sulla destra non finalizzata da Buonaiuto. Per il resto è molto evanescente, non sembra granché migliorato rispetto allo scorso anno. Voto: 5 (dall’86’ Da Silva: Ha sul destro il gol vittoria. Lo sbaglia sparando addosso a Micai e 5 minuti più tardi arriva il gol beffa del Bari. Voto: s.v.)

Bianchi: Tanto impegno per l’ex Toro che però non riceve mai un pallone giocabile in area – cosa già vista a Cesena. Ci mette però anche del suo perdendo diversi contrasti aerei con Di Cesare. Voto: 5,5 (dal 66’ Di Carmine: Non incide sulla partita, anche a causa del calo fisico che colpisce tutta la squadra. Voto: 5)

Buonaiuto: Dato per partente in panchina, è costretto a sostituire dal primo minuto l’infortunato Guberti. Nel primo tempo le chance migliori per il Grifo le ha lui: al 21’ e al 23’ sfiora il gol, prima di testa e poi con un bel tiro a giro. Sfortunato. Nella ripresa si incarta più di una volta sul pallone e Bucchi lo riprende, ma se non altro è l’unico ad avere qualche idea in avanti. Voto: 6

Bucchi: Se le partite durassero un tempo solo staremmo parlando di un altro grande Perugia dopo quello già visto a Cesena. E’ vero, poco incisivo sottoporta ma comunque bello e determinato. Purtroppo le gare durano 90 minuti e il Grifo non ha ancora questa autonomia, oltre a mancare di smalto in fase realizzativa. Il calo fisico penalizza oltremodo la squadra negli ultimi minuti di match e alla fine arriva un k.o. immeritato. Servirà da lezione per il futuro. Voto: 5,5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento