menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Non c'è pace: riconvocato il Collegio di Garanzia

Dopo la decisione del Tar del Lazio di accogliere con parere favorevole i ricorsi di Ternana e Pro Vercelli, Frattini riconvoca il Collegio per decidere in merito al format della serie B, che a questo punto potrebbe cambiare ancora

In serie B davvero non c'è più pace e sembra regnare il caos più assoluto. Che succede? Dopo la decisione della scorsa settimana del Collegio di Garanzia del Coni che aveva dichiarato "inammissibili" le domande di ripescaggio presentate dalle squadre, adesso si aprono nuovi scenari sempre più nebulosi. Perchè alle squadre non ammesse in serie B l'esclusione non era andata giù e Pro Vercelli e Ternana hanno fatyto ricorso presso il Tar del Lazio immediatamente dopo la decisione del Collegio. E colpo di scena il Tra ha accolto i ricorsi per entrambe le società. Da questo è scaturita la decisione del presidente della C, Gravina, di posticpare l'inizio del campionato per le squadre che avevano fatto tale ricorso in attesa della sentenza del Tar prevista però per il lontano 7 ottobre. Uno scenario che avrebbe comportato una notevole confusione sia in B che in C per queste squadre ferme al palo. 

Frattini. Una data, quella di ottobre, probabilmente ritenuta impossibile per lo svolgimento dei campionato. Ci ha pensato dunque Frattini, a copo del Collegio di Garanzia, a dire la sua. Attraverso il suo accounti Twitter Frattini ha detto :"Le parti in causa riceveranno oggi richiesta di rinuncia a tutti i termini affinché io possa convocare il Collegio già in settimana per una decisione sulla serie B, a seguito del decreto Tar Lazio". Lo stesso Frattini ha poi proseguito dicendo che già in settimana sarà riconvocato il Collegio per capire se proseguire il format della serie B a 19 squadre o portarlo a 22. decidendo quali delle 3 su 5 hanno diritto al ripescaggio. Lo stesso Frattini ha poi proseguito dicendo che lui non ci sarà in quanto aveva già espresso parere favorevole. Insomma un vero e proprio caos che già dai prossimi giorni potrebbe rimetetre in dicussione l'intera serie B. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento