Serie B- Le pagelle: Han cecchino sotto porta. Bene tutta la squadra

Il Perugia gira bene grazie a tutti i suoi componenti. Nesta sembra aver finalmente trovato la via giusta per far e male agli avversari. Gyomber è il più attento in difesa, bene a centrocampo e davanti l'estro di Han e Verre sono fanno la differenza

GABRIEL: spettatore non pagante della gara giocata allo stadio “Euganeo”. Non viene mai, infatti, chiamato in causa. Giornata noiosa per lui. Voto: 6

ROSI: Gioca solo un tempo perché non al meglio per quanto riguarda la condizione fisica. Resiste per tutto un tempo e riesce a dare il la alla rete siglata da Han. Voto: 6 (‘45’st FALASCO: entra e subito becca un giallo che gli costerà la gara contro il Livorno. Entra comunque bene nella gara e a sinistra fa il suo senza grandi intoppi. Voto: 6)

GYOMBER: Sbaglia pochissimo e gli attaccanti del Padova dalle sue parti se la passano davvero male. Ruvido e cattivo quanto basta. Voto: 6,5

SGARBI: Dimostra cattiveria quando la situazione lo richiede. Per il resto prestazione senza particolari sbavature. Sta migliorando sempre di più. Voto: 6

MAZZOCCHI: Non bene. Soprattutto nella ripresa quando a causa dell’uscita di Rosi si sposta a destra. Baraye lo ringrazia per i tanti palloni ricevuti. Voto: 5,5

FALZERANO: Dalla sua parte il Perugia riesce a creare i maggiori pericoli. Dimostra grande personalità pur giocando solo per 45 minuti. Voto: 6 (’45 st KINGSLEY: Entra ed inizia a dare battaglia come si conviene in gare del genere dove c’è poco da perdere tempo. Innesca Han per la sua conclusione che si stampa sulla traversa. Voto:6)

CARRARO:  Gestisce il gioco con metodo anche quando la partita sembra diventare più dura. Si mette anche dietro cercando di dare man forte ai difensori. Sta venendo sempre più fuori nonostante la giovanissima età. Voto: 6,5

DRAGOMIR: Si porta spesso in area cercando di dare spunti importanti. Commette un intervento al limite del rigore ma il direttore di gara sorvola. Nella ripresa è più intraprendente e cerca maggiore fluidità nel gioco. Voto: 6

VERRE: Il Perugia non può a fare di lui e lo dimostra quando gli capita sui piedi la palla per il raddoppio. Ovviamente di cose buone ne fa anche altre. E’un grande lottatore e tra le linee fa davvero un gioco devastante. Voto: 6,5

HAN: Parte un po’ sottotono perdendo qualche bel pallone ma poi si fa perdonare siglando come un cecchino la rete dell’1-0. Avrebbe anche l’opportunità di fare doppietta ma la traversa gli nega la gioia. La sua resta comunque una grande prestazione. Voto: 7 (’85 KOUAN: S.V.)

SADIQ: La sua è una partita di grande sacrificio mettendo la sua forza ed i suoi centimetri a disposizione della squadra per farla salire. Poco convinto sotto porta quando manda alle stelle una bella palla all’interno dell’area piccola e quando gira di testa e manda sopra la traversa. Voto: 6

NESTA: Aveva auspicato per la sua squadra un bel finale  di stagione e la squadra lo sta accontentando iniziando con una bella vittoria esterna contro il Padova. Adesso per la sterzata finale serve dare continuità nelle prossime settimane. Voto: 6,5

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

  • Crampi, come affrontarli e prevenirli

I più letti della settimana

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento