menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De

De

Serie B - Il Venezia affonda il Perugia senza pietà: si chiude 3-0

Un Perugia con poca anima cade sotto i colpi dei padroni di casa. Il Venezia ne segna 3 e i biancorossi si perdono d'animo e non riescono a creare nulla. Il sogno della A si ferma qui con una stagione quasi da dimenticare

Tra poco per il Perugia inizia ufficialmente la rincorsa alla serie A. Allo stadio "Penzo" i grifoni se la vedranno contro il Venezia nel primo turno del preliminare play-off. 90 minuti da dentro o fuori perchè per il Grifo, arrivato ottavo nella stagione regolare, esisterà un solo risultato per proseguire: la vittoria. I lagunari arrivati davanti invece partono con un doppio risultato utile, o il pareggio o la vittoria. In caso di parità al novantesimo si andrà ai supplementari ma non ci saranno rigore. Se il risultato sarà il pareggio passerà la squadra di casa. Insomma non ci saranno vie di mezzo. Chi sbaglia dice addio al sogno della serie A. 

Il Perugia si presenta all'appuntamento con il terzo allenatore della stagione. Sarà, infatti, Alessandro Nesta a guidare i biancorossi in questa nuova impresa. Per il tecnico è la seconda volta in panchina dopo l'ultima giornata di campionato conclusasi con la sconfitta ad Empoli. Nesta comunque, grazie allo slittamento dei play-off, ha avuto a disposizione una settimana in più per lavorare con i ragazzi. "Abbiano lavorato molto bene. Come giocheremo? Dipende da come si metterà la partita e dai nostri avversari" . Massimo riservo dunque per quanto riguarda la formazione ma il mister avrà scelte quasi obbligate viste le assenze di Dellafiore, Mustacchio e Bandinelli. 

Sono oltre 700 i tifosi al seguito del Perugia che hanno seguito la squadra in questa delicatissima partita. Entusiamo a mille che corre sui social e grande speranza per l'esito della gara. Sicuramente satsera saranno l'arma in più a favore della compagine biancorossa. 

Queste le formazioni ufficiali: 

VENEZIA: Audero, Domiziano, Modolo, Andelkovic, Bruscagin, Falzerano, Stulac, Suciu, Garofalo, Gejio, Litterl. A disposizione: Bentivoglio, Cernuto, Del Grosso, Fabiano, Firenze, Marsura, Pinato, Russo, Soligo, Vicario, Zampano, Zigoni. All: Filippo Inzaghi( squalificato) 

PERUGIA: Leali, Volta, Del Prete, Magnani, Bonaiuto, Bianco, Colombatto, Diamanti, Pajac, Di Carmine, Cerri. A disposizione: Achy, Belmonte, Germoni, Gonzalez, Gustafson, Kouan, Nocchi, Ranocchia, Santopadre,  Terrani, Zanon. All: Alessandro Nesta

ARBITRO: Sig. Abbattista di Molfetta

ASSISTENTI: Caliari di Legnano - Galetto di Rovigo

IV UOMO: Formato di Benevento

ADDIZIONALI: Chiffi di Padova - Giua di Olbia

tensione alle stelle. l'emozione al Penzo si taglia a mille. Le squadre sono in attesa per la gara tra Cittadella e Bari. 

Adesso si può cominciare. Dopo i tempi supplementari e il risultato di 2-2 il Cittadella batte il Bari. 

1'pt: partiti! Play-off al via!!! 

6'pt: partita molto tirata. Fase di studio tra le due formazioni 

11'pt: la gara non accenna a decollare. E di studio tra Venezia e Perugia

14'pt: ammonito Garofalo per fallo a Diamanti inr ipartenza 

21'pt: Diamanti prova a sistemarsi e conclude ma Audero blocca

22'pt: OCCASIONE GRIFO. Diamanti insiste con la conclusione , Audero si supera e devia sopra la traversa 

31'pt: RETE VENEZIA! STUALC!!super gol del giocatore veneziano che dalla distanza mett dentro

35'pt: ammonito Suciu

40'pt: partita molto in salita per il Perugia che non riesce a trovare la via per mettere in difficoltà il Grifo

41'pt: nessuna chance per i biancorossi. Il Venezia fa la sua gara

45'pt: finito il tempo rego. Si giocherà ancora per un minuto

45+1'pt: Pajac trova Cerri in area ma Audero si salva e salva tutto

45+1'pt: finisce qui. Il Venezia passa in vantaggio con una rate e per il Grifo è davvero complicato. Nonostante le prove di finalizzazione per il Perugia la partita si è messa male. Di sicuro Nesta dovrà cambiare il proprio atteggiamento tecnico almeno per provare a fare gol

1'st: si riprende. Nesta effettua un cambio: via  Colombatto per Gustafson

8'st: grande occasione per il Venezia che manda fuori con Stulac. Brivido per i biancorossi 

10'st: Paura per il raddoppio del Venezia con la palla che parte dal corner, palla in area, difesa perugina che dorme e palla che finisce fuori

13'st: forcing dei padroni di casa. Il Perugia prova a resistere con orgoglio senza però creare nessuna chance importante 

 22'st: cambio Venezia: esce Sucio per Pinato

26'st: altro cambio per il Grifo. Finisce la gara di Bianco, tocca a Terrani

28'st: RADDOPPIO DEL VENEZIA! MODOLO. Angolo per il Venezia, palla in mezzo, difesa biancorossa che dorme, Leali recupera come può ma Modolo è lì e insacca in rete

33'st: Bonaiuto prova la conclusione, Audero in uscita bassa blocca tutto

36'st: cambio per i padroni di casa: esce Falzerano per Fabiano

38'st: TRIS DEL VENEZIA! PINATO. Contropiede dei padroni di casa e palla in rete

405st: cambia ancora Nesta per un problema fisico di Magnani. Al suo posto tocca a Belmont45'st: finito il tempo regolamentare. Il direttore di gara segna tre minuti di recupero

45+3'st: finisce qui. Bruttissima figura del Perugia. He subisce tre reti dal Venezia senza mai lottare veramente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento