menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Il Tribunale Federale della Figc chiude la questione: ripescaggi inammissibili

Il Tribunale federale nazionale della Federcalcio ha giudicato inammissibili i ricorsi di cinque club, Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania e Novara, contro il blocco ai ripescaggi in serie B

Il Tribunale Federale della Federcalcio  ha giudicato inammissibili i ricorsi di cinque club, Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania e Novara, contro il blocco ai ripescaggi in serie B. Questo significa che la serie cadetta viene di fatto confermata a 19 squadre, così come era partita all'inizio.

In particolare, il Tfn motiva la sua decisione sottolineando come "la Figc goda di un'ampia discrezionalità nell'individuare eventuali attività da porre in essere per disporre eventuali integrazioni degli organici". Il comnunicato propsegu dicendo che le attività delle Federcalcio in questo ambito "non sono sindacabili sotto il profilo della loro legittimità da questo Tribunale, se non per manifesta illogicità che, nel caso di specie, non sembra sussistere. I ricorrenti , pertanto, vantavano un interesse semplice alla conclusione della procedura, che non può trovare tutela in questa sede".


Nessuno dunque sembra volersi prendere la responsabilità di decidere in merito alla questione. Il Collegio del Coni prima non era adeguato, il Tar ha smentito se stesso rimandando la questione alla giustizia sportiva e ora il Tribunale Federale non può entrare nel merito. La vicenda è diventata davvero più che solo ridicola. Si attendono adesso le reazioni delle società coinvolte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento