Sport

Serie B - Nesta:"A Palermo per giocarci la partita"

i grifoni sono partiti alla volta della Sicilia dove affronteranno la formazione di mister Tedino. Il tecnico Nesta :"Palermo grande squadra ma noi dovremo essere bravi a fare la partita"

Dopo tre settimane il Perugia è pronto ancora a scendere in campo. E stavolta l'avversario non sarà dei più facili perchè dall'altra parte i biancorossi si troveranno di fronte il Palermo, una delle squadre più accreditate per la promozione.  Sarà un piccolo esame per la compagine perugina che ha sfruttato al meglio queste settimane per conoscersi di più e lavorare sui giocatori.

"Abbiamo lavorato molto sull'aspetto fisico per arrivare meglio preparati alle prossime gare" - ha sottolineato Nesta - "E soprattutto queste settimane ci sono servite per capire le caratteristiche dei giocatori sulle quali abbiamo lavorato molto". 

Palermo. Settimane utili di lavoro per il Grifo ma adesso inizia un verto tour de force con Palermo sabato, Carpi martedì e poi domenica il Cosenza. "Pensiamo ad una gara alla volta e solo al prossimo avversario che sappiamo essere una squadra molto fisica , che ha grandi doti tecniche e che anche quest anno si candida per una salita in serie A " ha proseguito il tecnico "La nostra bravura sarà quella di fare la gara senza subire troppocercando di fare il nostro gioco. Insomma andiamo a giocarci la gara come sappiamo fare". 

Formazione. Contro i rosanero potrebbe fare il suo esordio Gyomber insieme a qualche altra nuova soluzione che Nesta potrebbe adottare rispetto alle prime uscite della squadra. "Abbiamo 3 partite in una settimana e ogni volta cercheremo di mettere in campo la squadra migliore" ha commentato ancora "Gyomber sarà per noi un'arma in più in un reparto che ci dando già grande affidabilità. Per il resto sono sereno perchè in attacco abbiamo ottime soluzioni e c'è anche Terrani che posso sfruttare in quella zona del campo". 

Infortuni. Davanti mancherà però la freschezza di Han costretto per infortunio ad un lungo stop. "Il ragazzo per noi è tra i giocatori più importanti ma purtoppo qualche infortunio può capitare. Dovrà solo essere bravo a non buttarsi giù e sfruttare questo periodo per rimettersi in forma. Noi lo aiutermo perchè vogliamo che torni presto in campo".

Serie B. Più che il calcio giocato in queste settimane ha tenuto banco la questione del format del campionato. Che ne pensa Nesta? "Questo caos è anche impossibile da credere. Quando si inizia si inizia e non è possibile nè accettabile cambiare le cose in corsa" ha concluso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B - Nesta:"A Palermo per giocarci la partita"

PerugiaToday è in caricamento